Dopo aver stilato una sorta di graduatoria coi cammini e le spiagge più belle d’Italia, ci concentriamo questa volta sulle città più affascinanti del nostro Paese. Missione che si rivela davvero complicata se lo scopo finale è quello d’identificarne solamente 6. Fare una classifica non è stato facile, considerando la mole del patrimonio artistico italiano. Nonostante ciò, incrociando alcune statistiche del turismo nostrano e cercando di valutare peculiarità e tratti distintivi di ogni cittadina, abbiamo composto il nostro ranking finale. Scopriamo insieme, tappa dopo tappa, le destinazioni da visitare quest’estate!

MATERA

Matera è situata nella parte orientale della Basilicata, a 401 metri sul livello del mare. Viene definita la “città dei Sassi” e recentemente è stata inserita, dall’UNESCO, nella lista mondiale dei “Patrimoni dell’Umanità“. La cittadina, proprio in virtù della sua peculiare conformazione, è stata selezionata da numerosi registi come location per svariati film. Tra i più importanti si annovera certamente “la Passione di Cristo” di Mel Gibson. Visitare le viuzze, le case e le grotte che compongono l’agglomerato urbano è come viaggiare all’indietro nel tempo: un’immenso museo, a cielo aperto, pronto a rapire il cuore del visitatore. Matera è abitata da sempre e i reperti risalenti al paleolitico s’integrano alla perfezione con le costruzioni più recenti. Nel corso dei millenni gli abitanti hanno dimostrato  di sapersi adattare a questo territorio tanto incredibile quanto ostile, senza deturparlo alla radice.

NAPOLI

Situata nell’omonimo golfo, con vista privilegiata sul Vesuvio, questa città possiede tutte le caratteristiche necessarie per rimanere impressa eternamente nella mente del turista. Monumenti storici, siti archeologici dal valore inestimabile (basti pensare a Pompei) e ottimo cibo. Napoli è infatti la capitale mondiale della pizza e sarebbe davvero una grave mancanza visitare la cittadina senza concedersi un assaggio dell’alimento che più identifica la cucina italiana nel mondo. Il capoluogo campano è davvero di una bellezza disarmante,  non c’è un solo vicolo che non valga la pena di essere esplorato. Non solo il centro cittadino, ma anche le zone della costiera regalano emozioni uniche nel cuore di chi le visita; una su tutte la stupenda Sorrento oppure l’isola di Capri, tre le più famose del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Venturelli 🇮🇹 (@br1.venturelli)

 

GENOVA

Genova, turisticamente troppo spesso trascurata, è una delle città più affascinanti d’Italia e il suo splendore è rimasto invariato nel corso dei secoli. Questa antica “Repubblica Marinara”, vista l’importante storia, merita assolutamente una visita. La cittadina, che diede i natali a Cristoforo Colombo, è rinomata (tra gli amanti della cucina) per una delle più famose salse italiane: il pesto. Osservate i magnifici “Palazzi dei Rolli” (Patrimonio Mondiale dell’UNESCO) che rappresentano il primo esempio di progetto e pianificazione urbana in Europa. Il Porto Antico è stato riqualificato a partire dagli Anni Novanta e oggi si presenta come principale punto di ritrovo nella vita culturale genovese. Una menzione speciale la meritano sicuramente alcune tra le attrattive principali di “Zena“: l’acquario, la lanterna e “Boccadasse“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Venturelli 🇮🇹 (@br1.venturelli)

 

FIRENZE

Inserire Firenze nella classifica delle città più belle d’Italia è d’obbligo. Quest’ultima, infatti, può essere considerata la “culla del Rinascimento“. Questo movimento artistico e umanistico ha contribuito, grazie alle opere dei numerosi artisti fiorentini, a elevare la bellezza cittadina su di un livello spirituale. La cupola del Duomo delinea la silhouette della città. Non perdete una visita alla “Galleria degli Uffizi”, uno dei musei più famosi del “nostro Paese”. Passeggiate e ammirate il “Ponte Vecchio”, altro storico simbolo di Firenze. Per portare a casa il “ricordo fotografico” migliore, recatevi in “Piazzale Michelangelo” e preparatevi a “volare” sul cielo gigliato. Infine concedetevi la famosa “bistecca fiorentina” in una delle tante trattorie del centro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Venturelli 🇮🇹 (@br1.venturelli)

 

Venezia – VENETO

Da sempre affascina scrittori, artisti e poeti e visitandola non è difficile intuirne il motivo. Pensando alla città tornano subito alla mente “le calli”, i canali con le gondole e le maschere. Venezia è forse una delle città più atipiche del Pianeta, tratto distintivo che contribuisce a renderla anche tra le più affascinanti e romantiche del Globo. Ovunque si posi lo sguardo, si notano facciate storiche e monumenti; il tutto reso ancora più affascinante dalla presenza dell’acqua che sommerge gran parte della città. Nella laguna, ogni anno, vengono ospitati il “Carnevale” e il “festival del cinema di Venezia”. Purtroppo, però, tanta bellezza ha un prezzo e la “Serenissima” è anche la città più cara d’Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Venturelli 🇮🇹 (@br1.venturelli)

 

Roma – LAZIO

Roma è la capitale del “nostro Paese”, e nel corso della sua storia millenaria si è guadagnata l’appellativo di “Città Eterna“. Un vero e proprio sito archeologico a cielo aperto che tutt’ora resiste alle insidie del tempo e attira a se milioni di turisti. “Culla della civiltà romana”, la città è un vero e proprio tesoro di monumenti, musei e Chiese. Il Colosseo e il “Foro romano, se amate questo particolare periodo della storia, vi faranno tornare indietro nel tempo e “respirare” la gloria vissuta al tempo dell’Impero.

Potete seguire i miei viaggi anche sui canali social:

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Città più belle d'Italia

ultimo aggiornamento: 15-04-2022


Yescapa, fughe di primavera per scoprire il fascino del vanlife

Scoprendo l’Italia, le vette più belle del nostro Paese