Consegnata alla società armatrice francese Ponant è destinata ad una clientela di lusso. Potrà accogliere 245 passeggeri in 123 cabine

Esplorare il circolo Polare

La Fincantieri Vard, una delle più importanti società al mondo per la progettazione e la costruzione di navi speciali, ha consegnato alla società armatrice francese PONANT “Le Commandant Charcot“: gioiello ingegneristico destinato ai viaggi polari.

La nave da crociera è caratterizzata daI motore ibrido elettrico, con propulsione LNG, sviluppato da PONANT, Stirling Design International, Aker Arctic e VARD. Specificamente progettata per raggiungere destinazioni polari come il Polo Nord geografico, il Mare di Weddell, il Mare di Ross e l’Isola di Pietro I, è classificata come “Polar Class 2”. Essa soddisfa gli standard più elevati di eco-compatibilità e sicurezza ed è in assoluto la prima nel suo genere con tecnologia rompighiaccio, ibrida elettrica a propulsione doppia  (con batterie ad alta capacità) e stoccaggio di LNG a bordo.

“Le Commandant Charcot”, con una stazza lorda di circa 30.000 tonnellate, ha una lunghezza di circa 150 metri e una larghezza di 28, può ospitare 245 passeggeri in 123 cabine, oltre a un equipaggio di 235 persone.

Viaggi verso il futuro

Continuano, dunque, i progressi nel mondo viaggi. Dopo le prime avventure spaziali (compiute da Bezos e Richard Branson), anche il  Circolo Polare si prepara ad accogliere turisti con maggiore frequenza. Turisti, al momento, con ampie possibilità economiche.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: IG Ponant

 

TAG:
Comandant Charcot

ultimo aggiornamento: 03-08-2021


Travel2u, disponibile on demand la nuova puntata: Via degli Dei

Estate 2021, Emilia on the road. Luoghi fantastici e dove trovarli: Piacenza e Modena