SANREMO BATTLE, il contest musicale di OA Plus dedicato alle canzoni più amate e importanti del Festival di Sanremo, giunge alla sfida finale e diventa un vero e proprio show televisivo condotto dal giornalista Enrico Spada.

La trasmissione in un unica puntata, che incoronerà attraverso il voto “social” la canzone regina della storia del Festival, è stata prodotta, in collaborazione con il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti), dal sito OAPlus e ideata dal suo direttore Ugo Stomeo.  

A gareggiare anche i direttori artistici e conduttori dei Sanremo delle relative canzoni finaliste, nonché i redattori del magazine online oaplus.it che le hanno scelte per sfidarsi nelle cinque avvincenti battle di selezione.

La puntata andrà in onda oggi, domenica 28 febbraio, alle ore 21.30 sSport2u, la Web Tv di OA Sport e OA Plus (link: www.sport2u.tv) . Al viaggio nei ricordi del Festival, attraverso filmati, aneddoti e racconti, parteciperanno, oltre al conduttore televisivo Enrico Spada e ai giornalisti Ugo Stomeo, Claudio Bolognesi e Juary Santini, anche il noto critico musicale Michele Monina e le cantanti dal successo internazionale Roberta Giallo e Francesca Alotta. Quest’ultima, tra i protagonisti più popolari della kermesse, parteciperà alla discussione sulle canzoni in gara e ci parlerà delle sue presenze al Festival negli anni ’90, con “Non Amarmi” e “Un anno di noi”, ancora oggi vive nella memoria collettiva, e dei suoi nuovi lavori in ambito musicale e concertistico.

“Sanremo Battle”, con le sue punte di diamante in musica, farà da ponte all’edizione numero 71 del Festival della Canzone Italiana, al via questo 2 marzo per cinque giorni di seguito, come da rito.

Vi aspettiamo dunque nel salotto televisivo pre-Festival, dove chiunque potrà esprimere la personale preferenza ad un brano piuttosto che ad un altro, favorendo o sfavorendo così, a seconda del voto, nella classifica in movimento ogni giudice, cantante e direttore artistico in gara.

I “giocatori” sono: Adam International, Andrea Butera, Fabrizio Testa, Juary Santini, Simona Bastiani e Ugo Stomeo. Tutti interni alla redazione di OA Plus. I direttori artistici rimasti in lizza sono, invece: Adriano Aragozzini, Amadeus, Carlo Conti, Claudio Baglioni, Elio Gigante, Ezio Radaelli, Gianmarco Mazzi, Gianni Ravera, Mario Maffucci e Pippo Baudo. Ben 17 i cantanti finalisti, che rivedremo durante la puntata di “Sanremo Battle”, grazie a dei fantastici montaggi curati da Andrea Butera con la regia di Stefano Lanzanova. In rigoroso ordine alfabetico:  Amedeo Minghi, Arisa, Diodato, Eduardo De Crescenzo, Elisa, Gianluca Grignani, Giorgia, Giuni Russo, Ivana Spagna, Loredana Bertè, Lucio Dalla, Mahmood, Mango, Mia Martini, Mietta, Sergio Endrigo e Valentina Giovagnini.

Lo show “Sanremo Battle” sarà preceduto, alle ore 20:00 di domenica 28 febbraio, sempre su sport2u.tv e in contemporanea su oaplus.it, da una puntata speciale di “Sanremo Siamo noi” che vedrà Michele Monina al centro della discussione sui protagonisti di Sanremo 2021 e sulle passate edizioni del Festival, con previsioni, rivelazioni e aneddoti da non perdere. Conduttori: Enrico Spada, Claudio Bolognesi, Gabriele Bertozzi e Fabrizio Testa. Ospiti, assieme a Monina, Ugo Stomeo e Alessandro Gennari.

Clicca qui per scoprire TUTTE LE SFIDE DI SANREMO BATTLE

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Nessun “Ultimo concerto”, l’epilogo della campagna lanciata dai live club divide il pubblico

“Questo è un uomo”