Da Tiziano Ferro a Domenica In ai Negramaro da Fabio Fazio, da Gazzelle a Indie Jungle al quarto Live di X Factor 2020 e poi Pino Daniele, il Quartetto Ebene, il No Borders Music Festival, la quarta puntata di AmaSanremo, i vinili di Ligabue e dei CSI e ancora David Gilmour, Foo Fighter, NCCP, Daniele Gatti, Cristina D’Avena, Britney Spears contro Dua Lipa, Nirvana, Jovanotti che reinterpreta Rossini e la terza puntata di All Together Now: ecco la guida radio-tv con gli appuntamenti musicali più interessanti in programma da domenica 15 a sabato 21 novembre.

I programmi musicali della settimana offerti dai principali canali televisivi

Domenica 15 novembre

  • alle 10.00 La Boheme, Rai5

La bohème” diretta da Miller nel 2001 per il Maggio Musicale Fiorentino con la direzione musicale del maestro Daniel Oren e la scenografia di Dante Ferretti: prosegue con quest’opera l’omaggio di Rai Cultura all’autore e regista d’opera e di teatro britannico Jonathan Miller, a un anno dalla scomparsa. Nel cast della Bohème, le voci di Aquiles Machado, Fiorenza Cedolins, Manuel Lanza, Daniela Schillaci, José Fardilha, Giovan Battista Parodi. Regia tv di Paola Longobardo.

  • alle 11.50 Trio Folk di Santa Cecilia, RaiPlay

In diretta radio e in streaming video sul sito di Radio3, del Quirinale e su RaiPlay, tornano i Concerti dalla Cappella Paolina del Quirinale. Il nuovo prestigioso appuntamento è con il Trio Folk di Santa Cecilia, composto da musicisti che fanno parte dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, a Roma. Una formazione che guarda a quegli autori del repertorio classico che hanno avuto più stretti legami con le radici della musica popolare. I loro programmi sono concepiti come viaggi di esplorazione il cui filo conduttore viene evidenziato da brevi intermezzi composti da Francesco Di Donna, il violoncellista della formazione, come se fossero i momenti nei quali, dopo essere arrivati a destinazione, si aprono gli occhi sul nuovo paesaggio che ci attende. Con il violinista Ruggiero Sfregola e la violista Ilona Bàlint, nata in Ungheria, il Trio Folk rileggerà in questa chiave opere di Zoltán Kodály, Richard Strauss, Ernst von Dohnányi, oltre che del torinese Leone Sinigaglia, compositore e alpinista, autore aperto al linguaggio sinfonico europeo, perseguitato durante la guerra come ebreo e morto nel maggio del 1944, subito dopo essere stato arrestato dalle forze di occupazione nazista.

  • alle 14.00 Tiziano Ferro a Domenica In, Rai1

La 10° puntata di “Domenica In”, in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma e condotta da Mara Venier avrà come protagonisti tanti ospiti in studio e in collegamento: Tiziano Ferro si collegherà da Los Angeles e sarà protagonista di una ampia intervista nella quale si racconterà tra carriera e vita privata, sarà anche l’occasione per presentare alcune canzoni tratte dal nuovo album di cover “Accetto miracoli: l’esperienza degli altri”, oltre ad alcuni spezzoni tratti del documentario “Ferro”, girato tra Italia e Stati Uniti, nel quale Tiziano Ferro racconta i momenti più importati che hanno segnato la sua vita artistica e professionale.

  • alle 17.00 Britney Spears VS Dua Lipa, VH1

Britney Spears o Dua Lipa? VH1 propone una sfida musicale a colpi di video tra la popstar americana e la cantante inglese di origini albanesi-kosovare.

  • alle 17.20 Cristina D’Avena a Da noi… a ruota libera, Rai1

Da Noi… A Ruota Libera” di Francesca Fialdini ospiterà la cantante più amata dai bambini, e non solo, Cristina D’Avena, intervistata per la prima volta dopo la copertina del magazine dove si è mostrata in una veste nuova e che tanto ha fatto discutere.

  • alle 18.15 Pino Daniele, RaiStoria

Il “cuore” del pomeriggio nella programmazione curata da Marisa Laurito per RaiStoria è il documentario dedicato a Pino Daniele intitolato “Il tempo resterà” del 2017, firmato da Giorgio Verdelli. Con Enzo Biagi, Selif Keita, Ezio Bosso, Gaetano Daniele, Fiorella Mannoia, Ron, Eros Ramazzotti, Francesco De Gregori, Enzo Gragnaniello.

  • alle 20.00 Negramaro a Che Tempo Che Fa?, Rai3

Nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Nino Frassica,  Ale e Franz e lo spazio d’approfondimento sull’attualità curato da Roberto Saviano. Ospiti musicali della puntata: i Negramaro, che presentano live “Contatto”, title-track del nuovo omonimo album, il decimo della loro straordinaria carriera, che li ha visti prima band a esibirsi a San Siro e all’Arena di Verona.

  • alle 20.25 Nuova Compagnia di Canto Popolare, RaiStoria

Nella domenica di Marisa Laurito un altro spazio dedicato ad una regia di Antonello Falqui: “Tammurriata nera”, del 1973, che segna l’esordio televisivo della Nuova Compagnia di Canto Popolare, ospite della celebre trasmissione di Gabriella FerriDove sta Zazà”.

  • alle 21.15 Daniele Gatti, Rai5

Daniele Gatti torna sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale. Il programma del concerto – ripreso la scorsa settimana in un Auditorium Rai senza pubblico – è stato modificato rispetto a quello previsto inizialmente, per coinvolgere un organico orchestrale più ridotto, nel rispetto delle misure di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria. La serata si apre con il “Siegfried-Idyll” (Idillio di Sigfrido), composizione cameristica scritta da Richard Wagner nel 1870, a seguire la Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68, detta “Pastorale”, con la quale l’Orchestra della Rai e Daniele Gatti proseguono il loro omaggio a Ludwig van Beethoven nel 250esimo anniversario della nascita.

Lunedì 16 novembre

  • alle 15.20 Quartetto Ebene, ClassicaHD

Il Quartetto per archi in fa maggiore Op.59, n.1 (1806) di Beethoven è eseguito dal Quartetto Ebene, costituito nel 1999 da quattro allievi del Conservatorio di Boulogne-Billancourt (Verbier, 2010).

  • alle 18.00 Krassimira Stoyanova, Rai5

Dall’Auditorium di Torino, un programma che prevede “Idillio di Sigfrido” di Richard Wagner, i “Quattro ultimi Lieder” di Richard Strauss su liriche di Hermann Hesse e Joseph von Eichendorff, “Passacaglia” op. 1 di Anton Webern, “Morte e trasfigurazione” e Poema sinfonico op. 24 di Richard Strauss. Direttore Juraj Valcuha, soprano Krassimira Stoyanova.

  • alle 21.10 Stuart Skelton, ClassicaHD

Straordinario recital del tenore australiano Stuart Skelton su musiche di Beethoven (Fidelio), Wagner (Il Crepuscolo degli Dei, La Valchiria) e Verdi (Otello) con la Melbourne Symphony Orchestra diretta da Sir Andrew Davis.

  • alle 21.15 Lella Costa/Laura Marzadori, Rai5

Due “voci” femminili provenienti da ambiti professionali profondamenti diversi, che esprimono una loro “voce” particolare. Sono Lella Costa e Laura Marzadori le protagoniste del nuovo appuntamento con Massimo Bernardini a “Nessun dorma”. Lella Costa, tra le più eclettiche attrici italiane, è capace di passare con rara maestria dalla recitazione al canto, dal doppiaggio alla comicità, riservando sempre un’attenzione speciale all’aspetto musicale del suo lavoro. Laura Marzadori, divenuta a soli 25 anni primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala, trova la voce proprio nel suo strumento, non a caso ritenuto da Hector Berlioz “la vera voce femminile dell’orchestra”. Le due ospiti, oltre ad affrontare le tappe più importanti delle loro carriere grazie ai preziosi filmati delle Teche Rai, dialogano con i musicisti del CPM Institute di Milano. Come sempre, ampio spazio alle esibizioni live: Laura Marzadori esegue un Capriccio di Niccolò Paganini e l’andante dalla Sonata n. 2 per violino di Johann Sebastian Bach, mentre Lella Costa regala al pubblico un momento dal suo spettacolo “Traviata – L’intelligenza del cuore”.

  • alle 23.55 Henry Diltz, Rai5

È stato il fotografo ufficiale del leggendario festival musicale di Woodstock nell’agosto 1969 e, per oltre 40 anni, ha realizzato centinaia di copertine di album, ha pubblicato libri, è stato celebrato in riviste e giornali. Il documentario “Henry Diltz, il fotografo Rock”, in onda su Rai5 e disponibile anche in lingua originale, ripercorre la biografia e la carriera del fotografo Henry Diltz, narrate attraverso le sue parole e i racconti di alcuni degli artisti musicali più famosi al mondo. Diltz ha pubblicato alcune tra le foto più iconiche della nostra epoca, sempre in base a scelte casuali. Nato come musicista e fondatore del Modern Folk Quartet, cominciò a stringere numerose amicizie con gli artisti della comunità rock californiana degli anni ’60 e ’70. Immerso in questo mondo, scoprì per caso di avere una passione per la fotografia, che presto si trasformò nel suo lavoro e nella sua ossessione. Questo dono non passò inosservato ai suoi amici musicisti, e così Diltz cominciò a documentarli sul palco. L’elenco delle copertine degli album e delle foto dei musicisti che ha realizzato negli anni include nomi come Doors, Eagles, Crosby Stills Nash & Young, Jackson Browne. Ha fotograto Woodstock, Monterey, e il suo lavoro è apparso sulle più importanti riviste mondiali.

Martedì 17 novembre

  • alle 12.00 Foo Fighter, SkyArte

Pop Profiles” racconta le storie delle star della musica, dalle loro prime esibizioni di singoli rivoluzionari alla dominazione mondiale. In questo episodio la band Foo Fighters. 

  • alle 18.00 Barenboim/Du Prè, Rai5

Daniel Barenboim al pianoforte e Jacqueline Du Prè al violoncello eseguono la Sonata per violoncello e pianoforte in fa maggiore op.99 di Brahms.

  • alle 20.40 No Borders Music Festival, SkyArte

Il No Borders Music Festival è un festival di musica senza confini, un contenitore di esperienze musicali; non ha delimitazioni per quanto concerne il genere musicale spaziando dalla musica classica al Jazz, né di appartenenza sociale o geografica degli artisti invitati. Nell’anomala edizione 2020 i protagonisti sono stati Luka Sulic, Brunori Sas, Elisa, Diodato, Remo Anzovino, Mario Biondi, Redi Hasa con Rocco Nigro, Manu Chao, Mannarino, Simone Cristicchi, Mario Venuti e Trilok Gurtu.

  • alle 23.10 David Gilmour, Rai5

l film “Wider Horizons” è un ritratto intimo di David Gilmour, entrato nei Pink Floyd con l’implosione di Syd Barrett. Con un accesso senza precedenti, la troupe diretta da Alan Yentob ha catturato i momenti chiave della sua vita personale e professionale, e i crocevia che lo hanno plasmato come uomo e musicista.

  • alle 21.10 Carl Vine, ClassicaHD

Prima Sinfonia del compositore vivente australiano Carl Vine, composta nel 1986 e detta ‘MicroSymphony’. Ad eseguirla la  Melbourne Symphony Orchestra diretta da Sir Andrew Davis.

Mercoledì 18 novembre

  • alle 19.30 Daniele Rustioni, ClassicaHD

Dal Teatro Verdi di Firenze Daniele Rustioni dirige l’Orchestra della Toscana nella Sinfonia ‘Eroica’ in mi bemolle maggiore di Beethoven. A seguire un documentario con Rustione, che ci porta in teatro per scoprire come nasce un’esecuzione, come si costruisce e sviluppa il rapporto tra direttore e orchestra fino ad arrivare alla serata del concerto, al momento dell’esibizione.

  • alle 20.50 Antonio Pappano/Beatrice Rana, Rai5

Protagonista del concerto è l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con il suo Direttore musicale Antonio Pappano e con la giovane pianista Beatrice Rana. In prima tv eseguono la Sinfonia n. 35 K 385 “Haffner” di Mozart, la Kammersymphonie op. 9 di Schönberg e il Concerto per pianoforte di Schumann.

  • alle 21.15 Ligabue/C.S.I., SkyArte

Parte la quarta stagione del programma che punta a svelare gli album che hanno segnato la storia della musica italiana. “33 giri” li racconta attraverso i ricordi e gli aneddoti di musicisti, discografici e produttori. Le prime due puntate sono dedicate all’album “Su e giù da un palco” di Ligabue e al capolavoro “Tabula rasa elettrificata” dei C.S.I. (Consorzio Suonatori Indipendenti).

  • alle 21.25 Lucio Corsi, Nove

Ospite fisso del programma di Daria Bignardi “L’assedio” il cantautore Lucio Corsi che con la sua banda si occuperà delle musiche della trasmissione.

  • alle 21.45 All Together Now, Canale5

Michelle Hunziker presenta la terza puntata di “All Together Now”. In gara sono rimasti dieci cantanti, con le loro storie, che saranno giudicati dal famoso “muro” e dai quattro giurati speciali: J-Ax, Rita Pavone, Anna Tatangelo e Francesco Renga.

  • alle 22.10 Nirvana, Rai5

A oltre 25 anni dalla sua pubblicazione, “Nevermind” risuona ancora nell’anima. Non si può arrivare più in alto di così. Attraverso filmati inediti dei Nirvana e i master originali entreremo nell’architettura del disco per comprendere la genesi dell’ultimo vero spartiacque nella storia del rock.

Giovedì 19 novembre

  • alle 16.40 Salvatore Sciarrino, Rai5

Dalla Sala della Resurrezione del Museo Civico di Sansepolcro il Quartetto Prometeo esegue, di Salvatore Sciarrino, gli Esercizi di stile, elaborazioni da Domenico Scarlatti per quartetto d’archi e il Quartetto n°9: Ombre nel mattino di Piero.

  • alle 21.00 Jovanotti/Rossini!!!, ClassicaHD

Avvicinare i bambini ai grandi della musica? A riuscirci e’ Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, protagonista dell’operazione ”Rossini!!!”, un frizzante pastiche su musiche di Bruno De Franceschi e testi dello stesso Jovanotti. Bambini che cantano, suonano, recitano e che sapranno coinvolgere un pubblico di piccoli e grandi.

  • alle 21.15 X Factor 2020, Sky uno

Terzo Live della stagione di X Factor 2020. Dopo l’eliminazione di Santi, i cantanti rimasti in gara sono: Mydrama, cmqmartina, Casadilego per Hell Raton, Blind e Blue Phelix per Emma, Melancholia e Little pieces of marmelade per Manuel Agnelli, Vergo e N.A.I.P. per Mika. Replica in chiaro il mercoledì sera su TV8.

  • alle 22.45 AmaSanremo, Rai1

20 giovani artisti sfoderano le armi migliori, voce, parole e musica, per tentare il grande salto verso Sanremo. Il percorso a tappe dell’edizione 2020 del contest di Rai1 porterà solo 10 di loro, nella finale del 17 dicembre, ad aggiudicarsi i 6 posti in palio per la sezione Nuove Proposte del Festival 2021. In AmaSanremo, insieme ad Amadeus, una giuria televisiva composta da Piero Pelù, Luca Barbarossa, Morgan e Beatrice Venezi. Il loro giudizio, sommato al Televoto e al voto della Commissione Musicale, decreterà l’esito delle serate. In ogni puntata si esibiscono quattro concorrenti, ma solo due saranno ammessi alla fase finale. Presente anche un cantante che ha iniziato la propria carriera a Sanremo Giovani per raccontare la propria esperienza al Festival, per dare consigli e suggerire segreti del mestiere, oltre ad eseguire alcuni dei brani che lo hanno reso celebre.

Venerdì 20 ottobre

  • alle 20.00 Luce Social Club, SkyArte

Come ogni settimana un ospite musicale aprirà e chiuderà la puntata di “Luce Social Club”. Nel programma Martina Riva e Gianni Canova esplorano in modo inedito e originale il mondo della cultura.

  • alle 20.00 Marino Faliero/Donizetti, Rai5

In diretta da Bergamo, il “Marino Faliero” di Donizetti. Un intreccio di passioni private e cospirazioni politiche sullo sfondo di una Venezia cupa e inquietante. Lo spettacolo, parte del cartellone del Festival Donizetti Opera, andrà in scena con l’originale progetto creativo del duo ricci/forte, la direzione di Riccardo Frizza e il basso Michele Pertusi nel ruolo del titolo. 

  • alle 21,30 Tale & Quale Show, Rai1

Quarta puntata del torneo che vede scontrarsi i migliori delle ultime due edizioni ovvero Sergio Muniz (che imiterà Ghali), Barbara Cola (Anna Oxa), Giulia Sol (Alexia), Carolina Rey (Nada), Virginio (Gino Paoli), Pago (Franco Califano), Agostino Penna (Drupi), Lidia Schillaci (Mina), Francesco Monte (Ultimo) e Jessica Morlacchi (Lara Fabian).

Sabato 21 ottobre

  • alle 20,20 Roberto Vecchioni, Rai3

Massimo Gramellini conduce una nuova puntata de “Le Parole della Settimana”. Roberto Vecchioni, da questa stagione nel cast del programma, affianca Gramellini: il “Professore” è il “signore delle parole” che affascinerà conduttore, ospiti e pubblico con enigmi e giochi di parole.

  • alle 20,20 Gazzelle, SkyArte

In un momento in cui i concerti sembrano un lontano ricordo, “Indie Jungle” ci porta ad assistere virtualmente a 12 concerti di artisti italiani. In questa puntata il cantautore romano Gazzelle, che ha appena pubblicato i singoli “Scusa” e “Lacri-ma”.

  • alle 20,35 Ballando con le stelle, Rai1

Decimo appuntamento con Ballando con le stelle, il dance show condotto da Milly Carlucci, con Paolo Belli.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Costantino della Gherardesca a “Ballando con le stelle”: chi è l’allievo di Sara di Vaira

Per lo stato di Tabasco alluvioni e alligatori