Da Lucio Corsi, ospite fisso da Daria Bignardi a Guccini da Fabio Fazio, dal live in 1^tv dei Depeche Mode a Fulminacci per Indie Jungle e poi X Factor, Puccini, Beethoven, Beatrice Rana, Neil Diamond, Van Morrison e il duello Emma VS Gianna Nannini: ecco la guida radio-tv con gli appuntamenti musicali più interessanti in programma da domenica 18 a sabato 24 ottobre

I programmi musicali della settimana offerti dai principali canali televisivi

Domenica 18 ottobre

  • alle 9.45 Emma Dante/L’angelo di fuoco, Rai5

Il viaggio di Rai Cultura fra i teatri lirici italiani prosegue con il Teatro dell’Opera di Roma e con “L’angelo di fuoco” proposto nell’allestimento in lingua originale firmato nel 2019 da  Emma Dante  e diretto da  Alejo Pérez. Tornato in scena al Teatro dell’Opera di Roma dopo 53 anni di assenza dall’unica rappresentazione al Costanzi sotto la direzione di Bruno Bartoletti, lo spettacolo è affidato a due fuoriclasse come Emma Dante e Alejo Pérez, entrambi già protagonisti a Roma della Cenerentola rossiniana nel 2016. Le scene sono curate da Carmine Maringola, i costumi da Vanessa Sannino, le luci da Cristian Zucaro, i movimenti coreografici da Manuela Lo Sicco, mentre maestro d’armi è Sandro Maria Campagna. Capolavoro “proibito” che Prokof’ev non vide mai rappresentato,  L’angelo di fuoco  fu riscoperto trent’anni dopo la sua stesura – quando l’autore era già scomparso – dapprima a Parigi nel 1954 in forma di concerto, poi a Venezia l’anno dopo nell’allestimento scenico di Giorgio Strehler diretto da Nino Sonzogno. Composta su libretto dello stesso Prokof’ev, tratto dal romanzo blasfemo di Valerij Brjusov, è un’opera visionaria, immersa nel clima di mistico esoterismo così diffuso nell’avanguardia russa del primo Novecento, che si traduce nel linguaggio ora grottesco ora allucinato del compositore. La produzione di Emma Dante poggia sul conflitto fra superstizione e razionalità che lacera Renata, la giovane posseduta dal desiderio per l’angelo di fuoco/demonio che vive e muore come una martire. “Il suo è un incubo spettacolare e visionario – spiega la regista – che permette di esplorare il mondo parallelo dei sogni, il mondo oscuro della mente infestato dai fantasmi“. Regia televisiva di Carlo Gallucci. .

  • alle 11.50 Ensemble Kreutzer, Rai5

Prende il via la nuova stagione dei Concerti del Quirinale di Radio3: a Roma, nella Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale, è in programma il concerto dell’Ensemble “Kreutzer” dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. L’appuntamento è trasmesso da Rai Cultura in diretta su Rai5, oltre che su Radio3. L’ensemble, composto da Constantin Beschieru (violino), Clara Trulle’n-Sa’ez (viola), Marco Dell’Acqua (violoncello), Alessandro Belli (contrabbasso), Graziano Mancini (clarinetto), Marco Panella (corno) e Bruno Giudice (fagotto), propone in apertura di concerto il “Settimino in mi minore” di Erzherzog Rudolph von Österreich. A seguire un altro Settimino, l’op. 20 in mi bemolle maggiore di Ludwig van Beethoven, che lo scrisse tra il 1799 e il 1800 sotto un’evidente influenza mozartiana, con il palese intento di divertirsi e divertire facendo musica.

  • alle 14.00 Yari Carrisi e Romina Power a Domenica In, Rai1

La sesta puntata di Domenica in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma avrà come protagonisti tanti ospiti in studio e in collegamento: Antonella Clerici, la virologa Ilaria Capua, i protagonisti di “Ballando con le stelle” e per la musica Yari Carrisi e la sua compagna italo-finlandese Thea Crudi, con la quale condivide un nuovo progetto artistico tra musica d’autore e spiritualità e Romina Power, che farà una sorpresa a Mara Venier alla vigilia del suo 70° compleanno.

  • alle 14.00 Emma VS Gianna Nannini, VH1

Emma o Gianna Nannini? Una sfida a colpi di video e canzoni rock dal gusto tutto italiano.

  • alle 20.00 Francesco Guccini a Che Tempo Che Fa?, Rai3

I protagonisti della quarta puntata di Che Tempo Che Fa sono: Jane Fonda, Carlo Calenda, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli, Mattia Guarneri, il più giovane italiano ricoverato in terapia intensiva per Covid-19, Francesco Guccini, che ha appena pubblicato la raccolta “Note di Viaggio – capitolo 2: non vi succederà niente” e in uscita in libreria con “Che cosa sa Minosse” scritto con Loriano Macchiavelli, Massimo Lopez in collegamento, Giovanna Botteri, Sigfrido Ranucci e Nancy Porsia. A chiudere la serata, Che Tempo Che Fa – Il tavolo con Nino Frassica, Mago Forest, Gigi Marzullo, Ale e Franz, Paolo Fox e Valeria Marini. 

Lunedì 19 ottobre

  • alle 21.15 Davide Livermore/Bruno Canino – Antonio Ballista, Rai5

Un nuovo confronto tra stili e generi: lo propone Massimo Bernardini ospitando Davide Livermore e il duo pianistico Bruno Canino – Antonio Ballista a “Nessun dorma”. Davide Livermore, innovativo regista d’opera e prosa nei più importanti teatri del mondo, è un convinto sostenitore della funzione di promozione sociale della cultura e unico regista – insieme a Luca Ronconi – a inaugurare due volte di seguito la stagione della Scala. Il celebre duo formato da Bruno Canino e Antonio Ballista è, invece, un sodalizio musicale nato nel 1954 e che dura tuttora, con alle spalle collaborazioni con i più grandi musicisti del ‘900. I tre ospiti, oltre ad affrontare le tappe più importanti delle loro carriere grazie ai filmati delle Teche Rai, dialogano con i giovani studenti del Conservatorio di Perugia, in un confronto generazionale focalizzato sul significato del fare musica, che si misureranno con “Stizzoso mio stizzoso” da “La serva padrona” di Pergolesi. Come sempre, ampio spazio alla musica live. Bruno Canino e Antonio Ballista regalano due esibizioni coinvolgenti: “Brazileira” di Darius Milhaud e “Habanera” di Maurice Ravel. Solo per “Nessun Dorma”, poi, Davide Livermore e Bruno Canino si esibiscono insieme – piano e voce – per un’inedita sorpresa.

  • alle 23.45 Rolling Stone, Rai5

Gli ultimi 50 anni di musica, politica e cultura pop ripercorsi attraverso la storia della rivista che prima di tutti comprese che il rock’n’roll non era solo musica, ma una forza culturale che poteva riformare l’America. È la serie “Rolling Stone – Sesso, stampa e rock’n’roll”, che Rai Cultura su Rai5. Diretto dal premio Oscar Alex Gibney e dal vincitore dell’Emmy Blair Foster, e narrato nella versione originale da Jeff Daniels, il documentario ripercorre in quattro appuntamenti in seconda serata la storia della rivista “Rolling Stone”, fondata nel 1967 a San Francisco da Jann Simon Wenner (tuttora editore) e dal critico musicale Ralph J. Gleason. Il film contiene esibizioni di molti artisti, tra i quali The Rolling Stones, Bruce Springsteen, Tina Turner, Janis Joplin, The Sex Pistols, The Clash e Ice-T, le musiche di alcuni degli artisti che ha contribuito a lanciare, come Bob Dylan, John Lennon, Fleetwood Mac e Chance the Rapper, e mette in mostra il lavoro superbo e rivoluzionario dei suoi scrittori, rendendo evidente l’impatto di “Rolling Stone” sulla società. Attingendo a registrazioni inedite concesse da alcune delle firme più importanti di “Rolling Stone”, nonché interviste originali, foto e filmati rari, la serie offre uno sguardo all’interno della rivista che ha contribuito a modellare lo spirito di un’epoca, resistendo per mezzo secolo.

  • alle 00.20 Van Morrison, SkyArte

Dal palco della BBC Radio Theatre, Sir Van Morrison ci offre una performance intima ed unica, eseguendo alcuni dei suoi brani più celebri e amati.

Martedì 20 ottobre

  • alle 17.35 Maria Callas, SkyArte

Onassis, Callas e Jackie – Dice regine per un Re” per la regia di P. Kohly racconta la storia di Maria Callas, la divina cantante d’opera, l’armatore greco Onassis e Jackie Kennedy, vedova del presidente Kennedy. Emerge la verità su due grandi storie d’amore senza esclusione di colpi.

  • alle 21.00 Donizetti/La Fille du regiment, Classica HD

Opera comique in 2 atti, in prima rappresentazione a Parigi nel 1840. In scena Natalie Dessay, Juan Diego Flórez, Carlo Alvarez con l’Orchestra dell’Opera di Stato di Vienna diretta da Yves Abel. Regia e costumi Laurent Pelly.

  • alle 00.50 Neil Diamond, Rai5

La vita e alla carriera di un grande interprete, Neil Diamond. Nato nel 1941 da genitori di origini russe e polacche, ha venduto oltre 92 milioni di album in tutto il mondo.. 

Mercoledì 21 ottobre

  • alle 16.30 Riccardo Muti/Jommelli, Rai5

La Betulia liberata” di Jommelli è l’espressione di un grande ingegno musicale: ci fa capire che quando Mozart ha composto la propria “Betulia” era sicuramente a conoscenza di quella del maestro napoletano. Lo si intuisce dal modo e dalla misura in cui utilizza i recitativi accompagnati e il coro.

  • alle 19.50 Beethoven 6, ClassicaHD

Simon Rattle dirige la Berliner Philharmoniker nella Sinfonia n.6 in fa maggiore di Beethoven, l’opera è definita come ”Sinfonia Pastorale”. Dal Castello di Praga (2013).

  • alle 21.15 Depeche Mode, SkyArte

In prima tv “Depeche Mode: Spirits in the Forest” con la regia di A. Corbijn. Il concerto finale del Global Spirit Tour dei Depeche Mode e le toccanti storie di sei fan provenienti da tutto il mondo e accomunati dall’amore per la musica.

  • alle 21.15 Il flauto magico, Rai5

Dal Teatro La Fenice “Die Zauberflöte” (Il Flauto magico), di Wolfgang Amadeus Mozart, direttore Antonello Manacorda con Antonio Poli, Ekaterina Sadovnikova, Alex Esposito, Goran Juric’, Olga Pudova, Caterina di Tonno, Michael Leibundgut, Cristina Baggio, Rosa Bove, Silvia Regazzo, Marcello Nardis, Daniela Foà e William Corrò.

  • alle 21.25 Lucio Corsi, Nove

Ospite fisso del programma di Daria Bignardi “L’assedio” il cantautore Lucio Corsi che con la sua banda si occuperà delle musiche della trasmissione.

  • alle 23.00 Yehudi Menuhin, Classica HD

Il celebre violinista americano naturalizzato britannico Yehudi Menuhin (New York City, 22 aprile 1916 – Berlino, 12 marzo 1999) interpreta il Secondo concerto per violino e orchestra di Bela Bartok con l’Orchestra Sinfonica del Ministero della cultura dell’URSS diretta da G.Rozdestvenskij.

Giovedì 22 ottobre

  • alle 20.00 Beatrice Rana, Rai5

Il direttore Fabio Luisi dirige l’orchestra Rai che, con Beatrice Rana (pianoforte) ed Ekaterina Bakanova (soprano), esegue il concerto per pianoforte in do minore n. 3 op. 37 di Beethoven e la Sinfonia n. 4 di Mahler. 

  • alle 21.15 X Factor 2020, Sky uno

Puntata di Home Visit per la nuova edizione di X Factor. Scopriamo i 12 cantanti che andranno ai Live. Conduce Alessandro Cattelan. Replica in chiaro il venerdì sera su TV8.

  • alle 22.00 Virginia Guastella, ClassicaHD

Seconda parte del concerto tenuto dalla pianista e compositrice Virginia Guastella presso la Casa degli Atellani, all’interno della rassegna Piano City Milano 2017. In programma musiche di Piazzola e della stessa Guastella.

Venerdì 23 ottobre

  • alle 13.00 Puccini/La Boheme, ClassicaHD

Opera lirica in quattro quadri di Giacomo Puccini, libretto di G. Giacosa e L. Illica. In scena Nicole Car, Michael Fabiano, Mariusz Kwiecien, il Coro e l’Orchestra della Royal Opera House diretti da A.Pappano, per la regia di Richard Jones (Londra 2017).

  • alle 18.50 Salvatore Sciarrino, Rai5

Save the date” riserverà uno spazio ad uno dei compositori più importanti di musica colta contemporanea: Salvatore Sciarrino. Ospite d’eccezione: Fabrizio Gifuni. Un programma di Emanuela Avallone, Christian Angeli, Elena Bonora, Graziella Turiello e con Alberta Bargilli, Valeria Schiavoni e Mirella Serri, coordinamento editoriale Anna Lisa Guglielmi, a cura di Alessandra Greca, montaggio Francesco Baggetta.

  • alle 20.00 Luce Social Club, SkyArte

Come ogni settimana un ospite musicale aprirà e chiuderà la puntata di “Luce Social Club”. Nel programma Martina Riva e Gianni Canova esplorano in modo inedito e originale il mondo della cultura.

  • alle 21,30 Tale & Quale Show, Rai1

Terza puntata del programma più camaleontico della televisione italiana, condotto da Carlo Conti dagli studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma. In gara Virginio (che imiterà Bruno Mars), Sergio Muniz (Mal), Francesca Manzini (Patty Pravo), Barbara Cola (Fiorella Mannoia), Francesco Paolantoni (Frank Sinatra), Carolina Rey (Elisa), Carmen Russo (Madonna), Pago (Bruce Sprigsteen), Giulia Sol (Irene Cara) e Luca Ward (Domenico Modugno).

Sabato 24 ottobre

  • alle 20,20 Roberto Vecchioni, Rai3

Massimo Gramellini conduce una nuova puntata de “Le Parole della Settimana”. Roberto Vecchioni e Veronica Pivetti, da questa stagione nel cast del programma affiancano Gramellini in due differenti momenti: il “Professore” è il nostro “signore delle parole” affascinando conduttore, ospiti e pubblico con enigmi e giochi di parole, mentre Veronica Pivetti farà da contrappunto femminile e semiserio interagendo con gli ospiti in studio.

  • alle 20,20 Fulminacci, SkyArte

In un momento in cui i concerti sembrano un lontano ricordo, “Indie Jungle” ci porta ad assistere virtualmente a 12 concerti di artisti italiani. In questa puntata il cantautore romano Fulminacci vincitore nel 2019 della Targa Tenco per la miglior Opera Prima e del Premio MEI come miglior giovane dell’anno.

  • alle 20,35 Ballando con le stelle, Rai1

Sesto appuntamento con Ballando con le stelle, il dance show condotto da Milly Carlucci, con Paolo Belli.

  • alle 23.00 Strauss/Kavakos, ClassicaHD

Dal Festival di Verbier Leonidas Kavakos al violino e Enrico Pace al pianoforte eseguono la Sonata che Richard Strauss compose tra il 1887 e il 1888, gli anni della fantasia sinfonica Aus Italien e del Don Juan.

https://www.instagram.com/p/CGXHOFVpDh-/?utm_source=ig_web_copy_link

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Classifiche FIMI, week 42: La nostalgia d’estate riporta in vetta Ernia e Mahmood sorprende cantando Francesco Guccini

Professore decapitato a Parigi: l’inchiesta svela una rete di estremisti