Il CT degli Azzurri convoca 41 giocatori. Prima chiamata per Calabria e Pessina. L’Italia chiude il 2020 con un’amichevole e le ultime due sfide di UEFA Nations League. Le gare sono previste l’11, il 15 e il 18 novembre.

Novità

Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati per le prossime gare dell’Italia che vedranno impegnata la nostra Nazionale contro l’Estonia (amichevole) l’11 novembre a Firenze e nelle sfide di UEFA Nations League contro la Polonia (15 novembre a Reggio Emilia) e contro la Bosnia (18 novembre a Sarajevo). Tutte le gare saranno trasmesse in diretta televisiva su Rai 1, con calcio d’inizio alle 20.45, e in diretta testuale su OA Plus. Dopo i due pareggi di ottobre, con Polonia e Paesi Bassi, gli Azzurri sono attualmente al 2° posto del Gruppo 1 (LEGA A) dietro ai polacchi. Le prossime tre partite saranno decisive anche per il sorteggio delle qualificazioni europee alla Coppa del Mondo di Qatar 2022, con le prime dieci nazionali del Ranking FIFA (di novembre) che saranno teste di serie.

Le scelte del CT

Il Ct Roberto Mancini ha convocato 41 calciatori. Prima chiamata per il centrocampista dell’Atalanta Matteo Pessina e per il difensore del Milan Davide Calabria. Torna a vestire la maglia della Nazionale, quattro anni e mezzo dopo l’ultima convocazione, il centrocampista del Bologna Roberto Soriano. Ritrovano l’Azzurro anche Domenico Criscito e Pietro Pellegri.

I convocati dell’Italia

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Domenico Criscito (Genoa), Danilo D’Ambrosio (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Gianluca Mancini (Roma), Angelo Ogbonna (West Ham), Luca Pellegrini (Genoa), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma)

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Roberto Gagliardini (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Sandro Tonali (Milan), Roberto Soriano (Bologna)

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Francesco Caputo (Sassuolo), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shanghai Shenua), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Moise Kean (Everton), Kevin Lasagna (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna), Pietro Pellegri (Monaco), Lorenzo Insigne (Napoli)

Potete seguire i miei viaggi anche sui canali social:

 

 


Elezioni USA, Joe Biden vince: la reazione del mondo della musica

Coronavirus, barriere di cemento per “isolare” le zone rosse: succede nel piacentino