Il messaggio via WhatsApp a se stessi, come metodo per archiviare un testo o salvarsi un promemoria, non sarà più realizzabile solo attraverso ‘trucchetti’ (come creare un gruppo con dentro soltanto se stessi), ma diventerà una vera e propria nuova funzionalità dell’app.

Lo hanno annunciato i vertici della società. Su iOS bisognerà aver installata la versione 22.23.74. Per quanto riguarda Android, invece, servirà ancora un po’ di tempo.

Sarà semplicissimo utilizzare questa nuova funzione: non occorrerà altro che cercare il proprio contatto nell’elenco dei contatti, selezionarlo e, a quel punto, creare la conversazione che risulterà poi consultabile anche sugli altri device connessi all’account.

Solo poche ore fa la stessa azienda aveva reso nota un’altra funzionalità che molti attendevano, ovvero quella di poter usare lo stesso numero su diversi smartphone.

Segui OA Plus su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Lavoratori in smart working hanno scoperto il trucchetto per far muovere il mouse da solo

Amici 22, anticipazioni: le eliminazioni che non ti aspettavi. Dardust ed Eleonora Abbagnato tra gli ospiti. Il programma cambia orario