By Old Man Say

In un momento nel quale la cosa più lontana a cui pensare sia un investimento nel settore del divertimento o della  nightlife  alcuni imprenditori ed addetti ai lavori non si danno per vinti anzi rilanciano con un’operazione di grande caratura. Hakuna Matata, lo stabilimento balneare della zona “Marano” di Riccione pare tornerà a far parlare di sé grazie all’ idea e soprattutto alla partecipazione in primis nell’ operazione dei d.j.’s Luciano e Idriss D. In un momento così incerto, che vede cambiare settimanalmente le prospettive ed i progetti di lavoro, dare date di aperture o inaugurazioni non è facile se non addirittura impossibile ma dopo la stipula di un contratto di affitto di sei anni la certezza è che un altro prezioso tassello nella sofferente riviera romagnola si aggiungerà a breve e sarà di grande prestigio.  Dalle prime luci del mattino con corsi di yoga per poi seguire con la classica “beach-life”, il servizio ristorante per arrivare alla sera con aperitivo e cena al tramonto questi per sommi capi saranno gli ingredienti di Playa Boho, questo il nome scelto per questo nuovo progetto, e siamo certi che la musica di grande qualità vedendo i due artisti della consolle coinvolti nel progetto non mancherà mai.

Lucien Nicolet, d.j. produttore e remixer, da anni protagonista indiscusso con il nome d’arte di Luciano  nei migliori party e club in tutto il mondo ed a Ibiza, main-man dalla one-night Dystopia in Ushuaia nel 2018 fino alle feste del suo marchio Vagabundos al Pacha, Amnesia e Dc 10 ed Idriss D, colonna portante di tante notti nel tempio della techno riccionese, il Cocoricò saranno la miglior garanzia di una colonna sonora sempre “ad hoc” per questa struttura riccionese che speriamo tornerà a breve a ripetere i successi dei suoi primi anni di apertura ampliando l’ offerta e, di questo siamo  siamo certi, elevando di molto la qualità musicale.

i d.j.’s Luciano e Idriss D.

 


Photo Credits Idriss D. social page

 

Old Man Say, dee jay e music designer, inizia il suo percorso ed evoluzione musicale negli anni ’80. Tante le esperienze in club italiani quali Tino Club, Vie en Rose, Cenerentola, Harem, Indie, Plaza, Gatto e la Volpe, Menhir, Teatriz, Slap e Scimmie, per poi arrivare a Beach Club e Lounge Bar come Vistamare beach & suites, Cafe della Rotonda, Oro Bianco. Dal 2015 vive e lavora in Ibiza ove e’ dj-resident di Jockey Club, Hard Rock Hotel nelle consolle del Beach club, per i pool party nella piscina Splash e nell’esclusivo 9Ninth roof-top e di Sa Punta fine dining restaurant. Ha avuto l’occasione di essere ospitato in altre realta’ ibizenche in questi anni quali Savannah, Experimental Beach, Km5, Hotel Pacha, Sunset Ashram, Kumharas, Hotel Santos, Enigma beach club, Raco Ibiza fino alla prestigiosa consolle del Pacha‘ per il party Elements. Esperienze worldwide: Egitto al Pier 88 Cairo ed al Club 88 El Gouna. Le Palace, Le Salama, Smukke lounge e La Montaigne Marrakech (Marocco).Nub Lounge Amman (Giordania).Propone set di matrice deep, nomad house, downtempo e balearica.


Mei, Rubrica. #NEWMUSICTHURSDAY. I Grace N Kaos tornano con “Addio”

RUBRICA. Consigli contro il Covid. Episodio 11: Lockdown, sì o no