Torna la Filosofa Marina, ovvero Chiara Sani nei panni di Valeria Marini in versione esperta di letteratura musicale.

Dopo la sua spiegazione video del testo del nuovo singolo pop di Mietta, “Spritz Campari”, ci condurrà nella comprensione di uno dei testi più ermetici e poetico-filosofici dell’estate musicale 2020.

Il nuovo carteggio musicale che, da direttore di OA Plus, ho inviato all’accreditata Filosofa per la traduzione “marina” ha come protagonista Tiziano Ferro, divo pop dalla sensibilità e dall’estro artistico spiccatamente gay, nonché esponente massimo del nuovo cantautorato italiano. E il brano in questione è “Balla per me”, l’hit condivisa con Lorenzo Jovanotti.

Et voilà, il video con l’interpretazione della Filosofa Marina!

TESTO | BALLA PER ME

Domani partirò di notte
Ma senza commentare
E me ne andrò a ragione o torto
Chi dimenticherà, chi non si sarà neanche accorto
Perché la vita è bella
Perché la vita è rara
Perché se guardo da dove son partito
Forse non troppo ma fatico
Oh-eh-oh, casa dov’è se ovunque sto male un po’?
Oh-eh-oh, mi trovi ancora qui ma forse no
Oh-eh-oh, il dolore che ho addosso è solo nostro
Oh-eh-oh, ma inizia una canzone e tu
E tu balli, balli ma dici “ballo, ballo invano”
Non mi guardano, io sì
E tu corri, corri ma corri meno, corri invano
Non è tanto ma balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me
Belli, da un passato in salita
A un presente a fatica
Roma ci difenderà ancora
Se non per sempre almeno per ora
Oh-eh-oh, casa dov’è se ovunque sto male un po’?
Oh-eh-oh, mi trovi ancora qui ma forse no
Oh-eh-oh, il dolore che ho addosso è solo nostro
Oh-eh-oh, ma inizia una canzone e tu
E tu balli, balli ma dici “ballo, ballo invano”
Non è tanto ma balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me
E con ciò vorrei ballare
E con ciò vale tutto un po’ tutto
E con ciò mi ci si spezza il cuore ma ci sta
In casa noi soldati separati
Guerre aperte chiuse tra pareti
Però ancora vorrei vederti
Col sole sui tuoi occhi verdi
E tu balli, balli ma dici “ballo, ballo invano”
Non è tanto ma balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me
Balla per me

LEGGI ANCHE: “Balla per me” di Tiziano Ferro e Jovanotti, poche idee e perfino rubate

Metti “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT


Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


SUPER TORMENTONE: “Luna” batte “Mare mare”, Gianni Togni accede ai quarti di finale

Frah Quintale, “Banzai”: siamo davanti ad ottimo indie pop