L’azienda farmaceutica statunitense Pfizer e quella tedesca di biotecnologie BioNTech hanno annunciato di avere terminato l’ultima parte, la terza, del test clinico sull’efficacia del loro vaccino contro il Coronavirus. Stando ai dati resi pubblici dalle due aziende farmaceutiche, il vaccino sperimentale offrirebbe un’efficacia del 95 per cento, superiore al dato preliminare pari al 90 per cento comunicato una decina di giorni fa su un primo set di dati preliminari, e non avrebbe controindicazioni al momento. Resta da chiarire la durata della protezione eventualmente offerta dal vaccino.

Pfizer e BioNTech hanno inoltre annunciato l’intenzione di presentare a breve una richiesta per ottenere un’autorizzazione di emergenza da parte della Food and Drug Administration (FDA), l’agenzia federale degli Stati Uniti che si occupa di farmaci. La procedura consente di accelerare l’introduzione di nuovi farmaci e vaccini, per i quali sono ancora in corso studi e verifiche. Le due aziende faranno domanda per autorizzazioni simili anche in altre aree del mondo, compresa l’Europa.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: LaPresse

TAG:
BioNTech Food and Drug Administration Pfizer vaccino

ultimo aggiornamento: 19-11-2020


E’ morto Bobby Brown Jr., figlio di Bobby Brown e figliastro di Whitney Houston

Contributo negozi centri storici, via alle istanze