Ieri sera è andata in onda la prima puntata di “In arte”, il nuovo programma di Rai3 con Pino Strabioli in cui era ospite la grande Ornella Vanoni, artista che oramai non meraviglia più in fatto di sarcasmo e autoironia (ricordiamo la gaffe “non vedo un caxxo“, mentre si esibiva nel programma “Una storia da cantare”).

Nel corso dell’intervista all’interno di “In arte” , la Vanoni non ha lesinato racconti esilaranti, da “Faccio ancora la pipì nei prati“, ad un episodio che riguarda la sua barboncina: “La prima volta che ho voluto darle un croccantino, non distinguevo il davanti e il dietro. Volevo infilarglielo da… dietro”. Ma la rivelazione che ha lasciato tutti di stucco è stata quella sull’uso della marjuana:

“Mi faccio una canna prima di andare a dormire. Un giorno mi hanno fatto fumare una canna, erano anni che non dormivo e quella notte ho dormito. Ho pensato: vuoi vedere che è la mia medicina? Il mio psichiatra dice che va bene: “Ormai sono 55 anni che te le fai”. Quindi devo trovare delle badanti che rollano”.

Qualcuno interessato?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
inarte Ornella Vanoni pino strabioli rai3

ultimo aggiornamento: 02-12-2019


Musica Italiana, Nuove Uscite. Aida Cooper: “Kintsugi” è l’album in omaggio all’amica Mia Martini. Due i singoli in lancio – VIDEO E TESTO

Cinema. Un giorno di pioggia a New York: Woody Allen festeggia il suo 49° film