A Talk2u, il talk di Sport2u Web Tv di sabato 7 Novembre, è stato ospite e si è raccontato in anteprima sul web, Ettore Radaelli, tentatore dell’ultima edizione di Temptation Island, che si è fatto notare per aver portato alla quasi scissione della coppia di fidanzati formata da Serena e Davide.

Quest’ultimo, come gli affezionati del programma ricorderanno, aveva fatto sollevare molte polemiche per della frasi sessiste rivolte alla fidanzata, e proprio il single era riuscito ad attirare le attenzioni della ragazza, grazie non solo all’aspetto fisico, ma anche ai suo modi di fare. Ettore, ai microfoni del nostro talk, ha raccontato:

“Serena voleva capire se stessa e se amasse il suo fidanzato, ma da me era presa. Inizialmente mi ha apprezzato per il fisico, ma poi è andata oltre, ha apprezzato la persona. Serena ha dimostrato di guardare anche i valori di un uomo. Per lei il villaggio rappresentava la libertà che fuori non aveva mai avuto. Davide ha capito che se avesse continuato con quella gelosia l’avrebbe persa”.

Incalzato su quanto le telecamere siano protagoniste delle vicende, il single ha detto:

“Io sono stato me stesso, non ho finto, ma sono stato frenato dalle telecamere per via del mio carattere, visto che sono un tipo riservato. Anche Serena si è sentita frenata per ciò che poteva essere interpretato fuori”.

Per ciò che concerne la sua opinione sulle donne che si lasciano dirigere la vita, esattamente come Davide faceva con Serena, invece, ci ha tenuto a dire:

“Io non vorrei mai una ragazza sottomessa. Il mio ideale è Alessia Marcuzzi”. “Il confronto a Uomini e Donne? Credo ci sarà, ma la pandemia sta complicando le cose”.

Ettore, di fronte all’idea di poter partecipare anche al dating show di Maria De Filippi, ha confessato anche:

“Sophie sa ciò che vuole, ha una carattere molto forte ed è una ragazza che corteggerei. Però voglio anche laurearmi in chimica e continuare a fare il modello”.

Qui di seguito trovate tutta l’intervista al modello brindisino.

 

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostraPAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: screesnshot video talk2u


Mtv Europe Music Awards 2020: trionfo totale per i coreani BTS, a Diodato il premio per l’Italia

Ufficiale, tolte due zone rosse, ma dopo la buona notizia resta un imperativo: “non abbassiamo la guardia”