La fase conclusiva di questa stagione di Tale e Quale Show, il talent condotto da Carlo Conti, ha visto trionfare su tutti Agostino Penna.

La giuria (Goggi, Salemme e Panariello), impietosa come sempre , non si è risparmiata in commenti e voti che hanno fatto il bello ed il cattivo tempo, tanto da decretare i primi 6 concorrenti che, settima prossima, continueranno la gara di concerto ai primi 6 concorrenti dell’edizione passata ( Vladimir Luxuria, Antonio Mezzancella, Roberta Bonanno, Massimo Di Cataldo, Alexandra Drusian e Giovanni Vernia), formula oramai collaudata e che regala una seconda chance di poter mostrare le proprie abilità sia canore che imitative al pubblico a casa.

Inizia David Pratelli con Adriano Celentano (L’emozione non ha voce).Trucco che evoca più Carlo Conti piuttosto che l’ex ragazzo della via Gluck. Canta in maniera impeccabile, anche se il timbro spesso si allontana dall’originale e si muove esattamente come lui. Voto 7


Flora Canto sarà Anna Oxa in Quando Nasce Un Amore. Flora ben si comporta sulle note basse, ma quando sale escono fuori tutte le pecche vocali, stona e stecca spesso,ma questo è un pezzo duro anche per un professionista,figuriamoci per uno che non lo è. Trucco abbastanza vicino. Voto 4. Panariello invoca la standing ovation,leggermente fuori luogo,onestamente.


E’ la volta di Jessica Morlacchi,con Cristina Aguilera e la sua Lady Marmelade che dall’alto della sua terza posizione si gioca la carta della risalita per puntare alla vittoria. Jessica con i vocalizzi del pezzo gioca molto in casa,il timbro rimane il suo,c’è poco della Aguilera,ma lo stile sì. Anche il trucco non cela per nulla i lineamenti naturali. Voto 8 (ma più per la performance vocale che per l’esibizione in sé).

Sara Facciolini è Malika Ayane (La prima cosa bella). La dizione arranca , eseguire un suono così ingolato la porta ad essere poco precisa e spesso incomprensibile, ma Malika è tra quelle artiste da non toccare. Si apprezza l’impegno anche in questo caso.
Voto 5, grazie al solo trucco

Davide De Marinis è Lucio Battisti (Un’avventura). Battisti è un altro degli intoccabili, per via della sua riconoscibile vocalità non proprio perfetta e lineare,insomma, per farlo alla perfezione, non bisogna saper cantare bene. Davide parte subito al top, il timbro è uguale, molto meno il trucco, che sembra più settato su Francesco Renga. Voto 8

Francesco Monte si immedesima in un “monster” come Michael Bublè e la sua Home. Il ragazzo ha già dimostrato di masticare molto bene la pronuncia inglese, qui ci sarà il mood soft dello swing che verrà prima di tutto. Fisicamente siamo distanti, soprattutto perché Monte sfiora i due metri, Bublè si e no arriva ad, 1,75 mt. Il trucco è abbastanza simile, non male nemmeno la voce, anche se pecca delle sfumature di cui il brano necessita. Per me un 7


Lidia Schillaci presenta la Grande Maria Callas. Impegno enorme e jolly per tentare la vittoria,esegue Casta Diva da La Norma di Vincenzo Bellini. Indurire il viso d’angelo della Schillaci non è lavoro semplice, ma ancora meno lo è eseguire questo pezzo. La tecnica c’è, il timbro anche, nonostante manchi la profondità della Callas, Lidia non pecca nei vocalizzi di nota alta, nessuna sbavatura, al limite del brivido. Voto 9, solo perché il trucco non la ricorda molto, altrimenti sarebbe stata da 10


Tiziana Rivale con Anastacia,e Left Outside Alone. Anastacia è una performer piena di manierismi sia vocali che timbrici, se si esagera si rischia l’effetto macchietta. Tiziana, non riesce infatti a mantenere quell’equilibrio, tra timbro nasale e aperture finali di cui fa molto uso la cantante americana. Pecca molto anche nella tecnica,forse perché troppo concentrata ad adattare altro. Trucco molto simile. Voto totale 5
Per Panariello è importante sapere se le “puppe” sono le sue, evidentemente per evitare di dare giudizi non proprio positivi sull’esibizione.

Gigi e Ross sono Baglioni e Morandi in E tu come stai? I timbri sono lontanissimi entrambi, i trucchi pure. Sono stati davvero dei Capitani Coraggiosi….
Voto 4 e mezzo per la simpatia del duo.

Francesco Pannofino è Luis Armstrong in Mi va di cantare. Pannofino ha sempre l’aria di uno che si diverte molto e ci riesce sempre e avere di natura quella voce così roca e profonda non lo agevola. A fine esibizione si lascia andare ad uno sfogo alla Mick Jagger che parla come George Clooney. Voto 6

Eva Grimaldi è Sophia Loren in Tu Vuo’ fa’ l’americano. Il trucco è molto simile ,ma i lineamenti originali si prestavano bene, manca la sensualità di Sophia ma c’è la leggerezza del brano. Un 6 se lo merita tutto. Si sente un Ti Amo Amore dedicato alla sua Imma presente in sala.

https://www.instagram.com/p/B3xnVQAp_Ky/?utm_source=ig_web_copy_link

 

Chiude la serata Agostino Penna in Fausto Leali e la bellissima Mi Manchi. Agostino è il vincitore annunciato di questa edizione e credo che il pezzo stasera lo aiuterà a prendere il trofeo finale.
Bravura senza nessun tipo di dubbio,trucco in pratica identico. Aggiungere altro sarebbe superfluo. Voto 10

Vincitore della serata è Francesco Monte Alias Michael Bublè che, come si dice a Roma, “se consola con l’ajetto”.

Non passano alle prossime gare: Eva Grimaldi, Sara Facciolini, Francesco Pannofino, David Pratelli, Flora Canto e Gigi e Ross.

La serata a tratti è stata noiosa, le esibizioni non sono state di livello come la scorsa puntata, ed i giudici hanno premiato, a mio avviso, fin troppo Francesco Monte. Venerdì prossimo si riprende con altri 3 appuntamenti ed il torneo con i migliori ex.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Musica Italiana, Nuove Uscite. Marco Mengoni “solo come l’acqua su Marte” nel videoclip di Duemila volte. VIDEO e TESTO

Musica Italiana. Cosmo: SCANDALO! L’artista esibisce il membro durante una performance