Le vittime erano tutte senza documenti e lavoravano come braccianti agricoli. Ben 14 i deceduti sul colpo

Gravissimo incidente stradale

Almeno 15 immigrati sono morti in seguito allo schianto tra il SUV sul quale viaggiavano e un camion che trasportava ghiaia in California. Agghiacciante la scena presentata agli occhi dei soccorritori: tra le lamiere dell’auto erano ammassate 27 persone (capienza massima di sette passeggeri). Secondo fonti ospedaliere, le vittime erano tutte senza documenti. L’incidente è avvenuto alle 7 in una zona agricola a est di San Diego, a soli 16 chilometri dal confine messicano, lungo una strada che costeggia campi coltivati.

Ancora poco chiare le cause che hanno provocato il terribile scontro. 14 le vittime che sono morte sul colpo, mentre una 15esima è stata dichiarata deceduta dopo il ricovero in ospedale. Altre 10 persone sono invece rimaste ferite, alcune gravemente.

Proprio nelle scorse ore il presidente americano Joe Biden era stato impegnato in un incontro a distanza col presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, per riallacciare il dialogo sull’immigrazione clandestina dopo i quattro anni di turbolenti relazioni dell’era Trump.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: IG @fox5sandiego

 

TAG:
incidente california incidente immigrati

ultimo aggiornamento: 02-03-2021


Draghi accusato da Le Monde di non voler essere solidale

Nuovo Dpcm, il primo dell’era Draghi. Ecco le misure contro il Covid