Colti in flagrante durante un turno notturno

Sorpresi a giocare

Durante un controllo notturno due operatori socio-sanitari, della provincia di Palermo, sono stati colti in flagrante mentre erano intenti a giocare con la console di Sony. I degenti, nel mentre, giacevano in stato di totale incuria. Una notizie che, a prima vista, potrebbe regalare un sorriso. In realtà, invece, nasconde un’amara verità.

I due OSS, di 33 e 44 anni ciascuno, sono stati sorpresi dal responsabile della struttura, presso la quale prestavano servizio, a seguito di una serie di segnalazioni pervenute proprio dai pazienti ricoverati. Al momento del misfatto, si trovavano proprio di fronte al monitor, indaffarati a giocare col videogioco. Sono risultati, di conseguenza, irreperibili durante il consueto giro notturno. Entrambi gli operatori sono stati sospesi dal servizio e rischiano il licenziamento.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
OSS Palermo Oss Playstation

ultimo aggiornamento: 09-02-2021


Rubrica, 80PARADE. Mina, Prince, Elton John, Pooh, Paul McCartney

Festival di Sanremo 2021. Ecco come sarà la scenografia dell’Ariston. Claudio Fasulo: “Futuristica”