Classifica Italiana – Settimana 28/10/2019 | 03/11/2019

1° POSTO | MANGO & LUCIO DALLA – Forse che sì, forse che no

«Lucio Dalla, come al solito, è riuscito ad entrare perfettamente nell’interpretazione di “Forse che sì, forse che no” e a coglierne il cuore; queste cose le sanno fare solo quelli veramente grandi» scriveva Mango nel libretto dell’album “Ti porto in Africa” del 2004. E in questo brano, che da traccia 07 diventa – dopo 15 anni – singolo per il lancio di un cofanetto celebrativo, di artisti veramente grandi ne conta due, due angeli col cuore. Entrambi assenti ma potentemente presenti con le loro preziose discografie. A 5 anni dalla scomparsa, Pino Mango ritorna nella programmazione radio, ricordando a tutto l’indie contemporaneo che lui era molto di più che una canzonetta. Era poesia, bellezza sonora e compositiva, mediterraneità, sperimentazione, anima, voce. Non una voce qualsiasi, ma la più incantevole nel panorama maschile italiano e forse più. La Warner Music, che dopo quel disco (arrangiato e prodotto magnificamente dal maestro Rocco Petruzzi) se lo lasciò sfuggire, ora lo celebra. Per l’approfondimento di OA Plus clicca qui.

2° POSTO | ELISA – Tua per sempre

“Tua per sempre” è il quinto singolo estratto dall’album “Diari aperti” di Elisa, pubblicato a fine 2018 da Universal Music Italia. Il brano la vede confinata al ruolo di interprete: l’autore è Davide Petrella, lo stesso di tormentoni estivi come “Pamplona” dei Thegiornalisti & Fabri Fibra e “Vorrei ma non posto” di J-Ax & Fedez. L’orecchiabilità in questo caso indossa il vestito della solita innamorata d’inverno che si illude di essere sua per sempre, nonostante l’attesa vana. Tra cuori, bugie, scappate e ritorni, la “u” ululata di “tua” fa la differenza. Elisa si inabissa nell’adolescente ululante tratteggiata dal buon Petrella, che rimarca così la virilità dei tempi moderni. Ciò che resta è il suono della voce, sempre elegante, sempre artistico. La recensione dell’intero lavoro sarà prossimamente online nella sezione Recensioni di OA PLUS.

3° POSTO | NICCOLò FABI – Io sono l’altro

Il cantautore romano ritorna sulla scena musicale con un nuovo singolo in cui sintetizza cantautorato d’alto livello e sensibilizzazione sociale. Bellissimo biglietto da visita per chi non ama le diversità e per chi aspettava il suo undicesimo album, “Tradizione e tradimento”, uscito l’11 ottobre. Per leggere la recensione dell’intero lavoro (a cura di Riccardo De Stefano) clicca qui.

4° POSTO | AIELLO – La mia ultima storia

Video Ufficiale

Approfondimento

5° POSTO | FRANCESCO RENGA & FABRIZIO MORO – Normale

Video Ufficiale

Approfondimento

6° POSTO | IRENE GHIOTTO – Preghiera per tutti

Video Ufficiale

Intervista

7° POSTO | ROMINA FALCONI – Buona vita arrivederci

Video Ufficiale

Approfondimento

https://www.instagram.com/p/B4fI0sGKRyw/?utm_source=ig_web_copy_link

8° POSTO | MARRACASH feat. SUPREME & SFERA EBBASTA – L’ego

Video Ufficiale

9° POSTO | MADAME – La promessa dell’anno

Video Ufficiale

10° POSTO | MIETTA & MITCH DJ – Milano è dove mi sono persa (Remix)

Audio Remix

Approfondimento

https://www.instagram.com/p/B3zTMbsIEaL/?utm_source=ig_web_copy_link

L’Italian Chart è la classifica settimanale di OA PLUS determinata dal gusto della Redazione.

Chicca qui per scoprire tutte le CLASSIFICHE

Clicca qui per mettere “Mi piace al mio BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Musica, X Factor 13. Orari, programma, Tv e streaming della terza puntata (7 novembre). DIRETTA LIVE SU OA PLUS

Musica Italiana. C’è futuro per l’INDIE? Sì, basta smettere di clonare Calcutta e Tommaso Paradiso