È nata una nuova pericolosa sfida social che vede adolescenti saltare sul cofano di auto in transito a bassa velocità.

La bravata ripresa puntualmente con i telefonini, provoca spavento nel conducente e risate tra gli amici. Ma la pericolosa sfida ha iniziato a mietere anche vittime, il Mattino riporta di un incidente avvenuto mercoledì a Napoli.

Un bimbo di 11 anni balzato all’improvviso sul cofano di un’auto, ha riportato diverse fratture e la polizia Indaga su una possibile attinenza con la pericolosa sfida social.

Giorgio Carcatella, delegato territoriale dell’Usb, e ufficiale di polizia municipale, ha commentato che queste mode sono figlie della mancanza di luoghi di sana aggregazione oltre che del vuoto culturale di certi quartieri.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse


GFVip5 di Lunedì 21 Settembre. Fausto Leali nella bufera per aver chiamato Enoch “negro”. LIVEBLOGGING della diretta su OAPlus

Pablo Trincia lascia ‘Chi l’ha visto’ ed è mistero