La piccola Diana muore lasciata sola per sei giorni in appartamento a Milano con accanto solo un biberon di latte

Diana aveva solo un anno e mezzo, nessuna colpa, se non quella di essere nata per sbaglio, da una madre che non si era nemmeno accorta di essere incinta e che ha partorito in casa al settimo mese di gravidanza. A quanto si apprende, il padre non sa nemmeno di avere avuto una figlioletta. Ad ogni modo la vita della donna è andata avanti, ha trovato un nuovo compagno, che era solita andare a trovare a Leffe, in provincia di Bergamo, nei weekend, lasciando la bimba in casa da sola.

Ma questa volta la donna ha alzato la posta, sei giorni di solitudine per la piccola Diana nella loro casa di Milano, lasciata su un lettino da campeggio con affianco un biberon di latte ed una boccetta di sonnifero, che forse la donna le ha somministrato prima di uscire, dato che i vicini non hanno mai sentito la bambina piangere. In questi sei lunghi giorni, Alessia Pifferi di 37 anni ed il suo compagno (che credeva che la bimba fosse al mare con la zia) si sono recati diverse volte a Milano per il lavoro di lui, ma alla madre non è mai venuto lo scrupolo di andare a verificare lo stato di salute della bambina.

Una storia che ha dell’incredibile, soprattutto quando la donna rientrando a casa, dato l’allarme dopo aver trovato la bambina morta, avrebbe dichiarato al pm di turno che altre volte l’aveva lasciata da sola nel weekend, ma che la bimba era sempre sopravvissuta. Accanto alla bimba morta di stenti per mancanza di cibo ed acqua, è stato trovato il biberon pieno di latte a metà. E’ stata disposta l’autopsia ed il sequestro dell’appartamento. Alessia Pifferi è stata fermata con l’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e premeditazione. Lei ha dichiarato: “Sapevo che poteva andare così“.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: profilo Facebook

TAG:
Alessia Pifferi Bambina Diana milano morta

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Brescia, titolare di un’impresa di pulizia ucciso da uno sciame di api. Sul corpo più di 200 punture che l’hanno avvelenato

Francesco Totti soffre per Ilary? Secondo il settimanale NUOVO l’ex Capitano della Roma starebbe patendo la lontananza dalla famiglia