Un post dell’attrice su Instagram rivela il nome di chi, in passato, aveva abusato di lei

Marilyn Manson sotto accusa

Evan Rachel Wood aveva già dichiarato, qualche anno fa, di essere stata violentata. Fino a oggi, però, l’attrice aveva tenuto oscuro il nome dell’aguzzino. Con un post su Instagram ha “rotto il silenzio” : la star ha accusato Marilyn Manson.

“Ha iniziato ad adescarmi quando ero una teenager e ha abusato orribilmente di me per anni” ha scritto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Evan Rachel Wood (@evanrachelwood)


La Wood e Marilyn Manson hanno avuto una relazione durata poco più di tre anni. Iniziata nel 2007, quando l’attrice aveva 19 anni, e proseguita fino al 2010, quando i due si fidanzarono ufficialmente. Nel post Rachel attacca frontalmente la rockstar:

“Il nome dell’uomo che ha abusato di me è Brian Warner, più noto a tutti come Marilyn Manson. Ha iniziato ad adescarmi quando ero un’adolescente e ha orribilmente abusato di me per anni. Mi ha fatto il lavaggio del cervello, mi ha manipolata per sottomettermi. Non voglio più vivere con la paura dei ricatti o di una rappresaglia. Sono qui per accusare quest’uomo pericoloso e quelli che gli hanno permesso di fare ciò che ha fatto, prima che possa rovinare altre vite. Sono dalla parte delle vittime che non vogliono più restare in silenzio”.

Nelle storie di Instagram, inoltre, Wood pubblica una serie di testimonianze di ex collaboratrici o fidanzate di Warner, che raccontano di esperienze atroci, di violenze psicologiche e fisiche subite.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

TAG:
Evan Rachel Wood Marilyn Manson Marilyn Manson accusato

ultimo aggiornamento: 01-02-2021


Val Padana, prima in Europa per numero di morti causate da inquinamento

Okinawa, ecco il segreto dell’isola della longevità