Dopo il successo di ‘Madri parallele’ che ha portato alla vittoria della Coppa Volpi del Festival di Venezia a Penelope Cruz, il regista spagnolo sta per realizzare un film tratto dai racconti della scrittrice statunitense Lucia Berlin.

Il film sarà girato in lingua inglese, prima volta in assoluto per il regista premio Oscar, che sino ad ora aveva diretto soltanto nella propria lingua.

Per questo suo debutto ha scelto un’interprete di altissimo livello, Cate Blanchett, che al suo attivo ha già due premi Oscar (The Aviator, 2004 e Blue Jasmine, 2013). In questo nuovo progetto, l’attrice australiana sarà anche produttrice con la propria casa di produzione.

Cate Blanchett sarà probabilmente in corsa per gli oscar 2022 grazie a due esilaranti interpretazioni: ‘Don’t look Up’ (dove recita al fianco di Leonardo di Caprio per la seconda volta, la prima fu in The Aviator) e ‘Nightmare Alley’ di Guillermo del Toro, che vedremo presto al cinema.

Cate Blanchett è impegnata anche su altri tre progetti: ‘Tar’ di Todd Field, ‘Pinocchio’ di Guillermo del Toro e ’Borderland’ di Eli Roth.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Cate Blanchett

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Punta due volte dal ragno violino, Cristina muore sotto gli occhi del compagno a 46 anni

Isola dei Famosi 2022, sono mamme e figli i primi naufraghi che sbarcheranno a Cayo Cochinos