La terza puntata de Il Collegio 5 si preannuncia piena di suspence: la classe sembra fuori controllo! Inizierà per questo un vero e proprio “braccio di ferro” con gli insegnanti e il Preside, che decideranno di tenere sott’occhio alcuni dei collegiali come veri “sorvegliati speciali”: sono quelli che più degli altri stanno mettendo alla prova la loro pazienza. Una notizia, però, farà probabilmente cambiare ancora gli equilibri: la professoressa Petolicchio, nominata Preside vicario, ha tutte le intenzioni di inasprire le regole già ferree del collegio. Riuscirà a farle rispettare? Sarà sicuramente un’impresa difficile, tanto che alcuni studenti rischieranno il posto in classe.

Ma nell’istituto c’è anche spazio per una breve love story, che ha come protagonista il nuovo arrivato Simone. Purtroppo per lui, però, la sua “crush” Luna, dopo il taglio del ciuffo biondo, che gli dava un certo tono da “bello e dannato”, cambia repentinamente idea: l’amore è così finito sul nascere.

I collegiali, entrando nell’istituto “Regina Margherita” di Anagni, sono tornati indietro nel tempo di quasi 30 anni, finendo dritti dritti nel 1992. Niente più smartphone né Tv in streaming, mentre nel loro portafoglio la “paghetta” si conta in vecchie lire. Oltre alla tecnologia e al conio, anche la musica, lo stile, la moda e gli avvenimenti di quegli anni saranno il “pane quotidiano” per gli scatenati alunni, che insieme stanno condividendo amicizie, primi amori, studio e qualche “marachella.

La voce fuori campo di Giancarlo Magalli racconterà i fatti che si susseguiranno questa sera a partire dalle 21,20 su Rai 2 e finendo alle 24,00. 

 

 

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostraPAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

 

Crediti Foto: ilcollegioufficialerai/instagram

TAG:
Giancarlo Magalli il collegio 5 Rai 2 Reality

ultimo aggiornamento: 10-11-2020


Rimbaud & Verlaine. Uniti in vita e separati in morte

Giallo su Napoli. Scatta l’ipotesi lockdown provinciale