Seguici su

Moda

Fedez e Chiara Ferragni donano Centomila euro e promuovono una raccolta fondi per la terapia intensiva. Più di Due Milioni di euro raccolti in mezza giornata

Pubblicato

il

Chiara Ferragni e Fedez

Fedez e Chiara Ferragni, nonostante il lutto nel cuore per via della perdita della nonna Maria avvenuta nella giornata di ieri, hanno messo a disposizione la loro popolarità per aprire una campagna di raccolta fondi a favore della terapia intensiva.

I genitori del piccolo Leone, sono partiti con una personale donazione di 100000 euro e ha fatto una sorta di crow founding sui social incentivando e sensibilizzando i followers alla donazione all’ospedale San Raffaele di Milano, contro il Coronavirus, raccolta fondi disponibile su GoFundMe.  L’iniziativa punta a creare nuovi posti letto nel reparto di terapia intensiva, necessari per affrontare l’emergenza sanitaria.

Il Professore Alberto Zangrillo, primario di terapia intensiva cardiovascolare e generale dell’ospedale San Raffaele di Milano, si è detto molto contento dell’iniziativa: È un contributo concreto che apprezziamo moltissimo e che speriamo sia di esempio per molti. Noi continuiamo la nostra battaglia, che vinceremo, contro questa emergenza straordinaria, dove le terapie intensive rappresentano l’unica possibilità di guarigione per i pazienti più gravi”.

Poco fa, appunto, la bellissima notizia su Instagram: in mezza giornata, la raccolta, può già vantare una cifra da capogiro che si aggira attorno ai 2 Milioni di Euro. Chiara e Federico, da giorni sempre presenti alla osservazione delle regole imposte dal DCPM, prima di dare il via alla raccolta, avevano dichiarato:Speriamo che questa nostra iniziativa sensibilizzi le persone in Italia e all’estero, sull’emergenza Coronavirus in cui siamo tutti coinvolti. Uniti ce la faremo”.

https://www.instagram.com/tv/B9goMOLI_5x/?utm_source=ig_embed

E pare proprio che ce la stiano facendo. Complimenti!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: chiaraferragni/instagram

 

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Oltre la paura: la riscoperta dei valori che suscita il Coronavirus - OA Plus

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *