Aria nera aleggia sulla Russia, dopo che alcuni deputati della Duma hanno proposto di introdurre una legge che impedisca alle organizzazioni ‘terroristiche o estremiste” di partecipare alle elezioni. Ciò non apparirebbe scandaloso, se non fosse che vuole il caso che la proposta venga fatta pochi giorni prima della sentenza che decreterà la legittimità o meno delle organizzazioni politiche legate ad Alexei Navalny e alla sua Fondazione Anticorruzione, che conta più di 50 uffici in tutto il territorio russo.

Se la legge proposta alla Duma verrà approvata, chi ha preso parte da uno a tre anni- anche come donatore – a qualsiasi organizzazione che verrà decretata estremista non potrà essere candidato.Lo riporta, tra gli altri, Meduza, la testata indipendente bollata come “agente straniero”. I capi delle organizzazioni vietate non sarebbero autorizzati a candidarsi alla Duma di Stato per cinque anni, i membri di rango più basso resterebbero ineleggibili per tre anni.

“Abbiamo visto un sacco di ‘leggi contro Navalny’, ma questa è qualcosa di nuovo”, ha twittato, Leonid Volkov, braccio destro di Navalny. “Se hai donato a FBK nell’ultimo anno, – continua – non puoi candidarti alla Duma di Stato. Se hai lavorato come coordinatore al quartier generale di Navalny negli ultimi tre anni, non puoi candidarti alla Duma di Stato”. Volkov ha assicurato che anche venisse decretata estremista la Fondazione, non attenuerebbe comunque la propria strategia di voto intelligente per spodestare Russia Unita.

Non è un caso che gli otto deputati della Duma cofirmatari della legge appartengano, appunto, a Russia Unita, partito sostenitore di Putin, e a tutti e tre i partiti di opposizione. L’Anticorruzione fa paura a tutti.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: Shutterstock.com

TAG:
. duma navalny Putin

ultimo aggiornamento: 06-05-2021


Razzo cinese in caduta libera, ecco quando potrebbe avvenire l’impatto sulla Terra

“I Mitchell contro le macchine”: trama e scheda del film