Ad un mese dalle esplosioni che sono costate la vita a delle persone, oggi è scoppiato un nuovo incendio al porto di Beirut. Terrore e stupore tra la folla ancora impressionata da quanto accaduto 4 settimane fa.

I militari libanesi fanno sapere che l’incendio ha coinvolto un magazzino che contiene pneumatici ed olio per motori. Fumo e fiamme si sono alzati nei cieli della capitale libanese.

Le operazioni di spegnimento dell’incendio si concentrano sulla zona del terminal di autobus e taxi di viale Charles Helou, confinante col porto.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Crediti Foto: screenshot da video YouTube


Nuovo lockdown totale in Italia, le parole del ministro degli Esteri

Covid Francia: presto necessarie misure forti