Dal turismo alle aperture delle attività commerciali, dagli spostamenti per le festività alle gare sportive: ecco le regole e le limitazioni imposte dal nuovo decreto emanato dal premier Giuseppe Conte

Turismo

Sarà vietato, dal 21 dicembre fino al 6 gennaio, spostarsi fra le Regioni. Negati anche gli spostamenti fra Comuni, eccezion fatta per quelli con un numero di abitanti inferiore alle 5mila unità. Il percorso dovrà, in ogni caso, essere circoscritto entro i 30 chilometri. Gli impianti invernali, come già anticipato, resteranno chiusi dal 4 dicembre al 6 gennaio. Le crociere sono sospese dal 21 dicembre al 6 gennaio. Per chi viene dall’estero (Paesi extra-Schengen) è prevista una quarantena di 14 giorni. I viaggiatori che si recheranno all’estero, tra il 21 dicembre e il 15 gennaio, dovranno, al rientro in Italia, rimanere in quarantena per 14 giorni.

Attività commerciali

Cinema e teatri resteranno sempre chiusi. Stessa sorte toccherà ai ristoranti, salvo che per il pranzo dei 4 giorni non festivi o prefestivi. Negozi chiusi eccezion fatta per i 4 giorni feriali: 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio.

Gare sportive

Permesse solo ad “alti livelli” fino al 15 gennaio

Messe di Natale

Consentite, a patto che le funzioni religiose finiscano prima delle 22:00 e comincino dopo le 05:00.

Spostamenti 

La novità è rappresentata dalla possibilità di andare, nei giorni festivi, a casa di parenti e amici. Prevista, però, una limitazione: si deve essere soltanto in due (si può essere accompagnati da minori di 14 anni). Persone disabili e “non autosufficienti conviventi” possono aggiungersi al numero massimo di due. Il coprifuoco rimane fissato dalle 22:00 alle 5:00. In vigore il divieto di assembramento e l’obbligo di indossare la mascherina al chiuso e all’aperto. Dal 24 dicembre al 6 gennaio 2021 è consentito lo spostamento nelle seconde case, purché si trovino all’interno della Regione di residenza. Tutti gli spostamenti nei “giorni rossi” e “arancioni” dovranno essere giustificati con il modulo di autocertificazione. Rimangono in vigore le multe per chi non rispetta i divieti.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

 

 

TAG:
Decreto natale Dpcm Natale 2020 spostamenti natale

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


Nuovo provvedimento per le festività natalizie: pranzo, visite ai nonni coi minori di anni 14

Anna, influencer ventunenne, strappa il cuore alla madre per una lite per droga