Nomad – In cammino con Bruce Chatwin, è un film documentario diretto da Werner Herzog, sullo scrittore e viaggiatore Bruce Chatwin e grande amico del regista. Bruce Morì di AIDS all’apice della sua carriera nel 1989. Sul letto di morte, mandò a chiamare il cineasta  e dopo aver discusso del suo ultimo film, “Wodaabe – I pastori del sole”, gli donò il suo zaino: simbolo delle sue esplorazioni intorno al mondo. Sono passati trent’anni da quel giorno e con sulle spalle il regalo di addio dell’amico, Herzog intraprende un viaggio per ripercorrere le sue orme, ritornando nei luoghi da lui visitati e raccontati nei suoi romanzi. Un percorso che intreccia l’arte con la sfera personale, si va dalla Patagonia alle Black Mountains in Galles, fino all’arido Outback australiano. La voce dello stesso Herzog racconta i paesaggi mostrati, spesso con le parole dello stesso Chatwin, leggendo estratti dei suoi scritti. L’interesse dello scrittore per la vita nomade viene da un’ossessione, data dall’irrequietezza e provocata dal terrore di restare troppo tempo fermi. A questo desiderio di divenire e di movimento, si accompagna la passione per le terre perdute, i luoghi ai margini del mondo. Uno scrittore unico, che ha trasformato racconti mitici in viaggi della mente.

Data di uscita:19 ottobre 2020
Genere:Documentario
Anno:2019
Regia:Werner Herzog
Paese:USA
Durata:85 min
Distribuzione:Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema
Sceneggiatura:Werner Herzog
Fotografia:Louis Caulfield, Mike Paterson
Montaggio:Marco Capalbo
Musiche:Ernst Reijseger
Produzione:BBC Studios

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS


Bestie di Satana, Andrea Volpe libero e prossimo alla laurea: presto sarà un insegnante

Ultim’ora, Conte scommette sul vaccino: “Prime dosi a dicembre”