Cinema News: L’ufficiale e la spia di Roman Polansky, con Jean Dujardin e Louis Garrel. Un film drammatico di 126 minuti dal 21 Novembre al cinema.

Gennaio del 1895. Pochi mesi prima che i fratelli Lumière diano vita a quello che convenzionalmente chiamiamo Cinema, nel cortile dell’École Militaire di Parigi, Georges Picquart, un ufficiale dell’esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e all’umiliante degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo, accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi.Al disonore segue l’esilio e la sentenza condanna il traditore ad essere confinato sull’isola del Diavolo, nella Guyana francese. Un atollo sperduto dove Dreyfus lenisce angoscia e solitudine scrivendo delle lettere accorate alla moglie lontana. Il caso sembra archiviato. Picquart guadagna la promozione a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ed è allora che si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato.
Picquart è ormai determinato a scoprire la verità anche a costo di diventare un bersaglio o una figura scomoda per i suoi stessi superiori. L’ufficiale e la spia, adesso uniti e pronti ad ogni sacrificio pur di difendere il proprio onore.

 

Il film racconta la vera storia che sconvolse la Francia della Belle Epoque. Nel 1894 un capitano dell’esercito francese, l’ebreo alsaziano Alfred Dreyfus, accusato di tradimento e di atti di spionaggio a favore della grande nemica della Francia, la Germania, viene condannato pur essendo innocente, vittima solo di una coincidenza.

Il film è distribuito da 01 Distribution.

Nel cast: Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric, Melvil Poupaud, Damien Bonnard, Denis Podalydès, Vincent Grass, Grégory Gadebois, Wladimir Yordanoff, Didier Sandre.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 


Musica, Cesare Cremonini domani incontra i suoi fan a Bologna per autografare il nuovo cd ed inaugurare le luminarie di Natale

Musica, Nuove Uscite. Dolche: la svolta internazionale di Naïf Hérin, esplosiva come una “Supernova”. VIDEO e TESTO