I Am Greta, è un documentario  diretto da Nathan Grossman, che Ritrae la giovane attivista Thunberg, nella sua sfera pubblica e privata: è un ritratto della studentessa svedese, che ha iniziato il suo movimento, sin dalle prime proteste avviate nell’agosto del 2018 nel suo paese. Allora  Greta era ancora quindicenne, ma scioperò a scuola, chiedendo di ridurre l’emissione di anidride carbonica in favore del clima e dell’ambiente. Da quelle solitarie proteste è partito il suo movimento per salvare il nostro pianeta. Greta successivamente ha iniziato a viaggiare di continente in continente, rinunciando a prendere l’aereo in favore della barca a vela, confrontandosi con i maggiori capi di Stato. In breve tempo Greta Thunberg, tra le sue fragilità di ragazza e l’amore per il pianta, si è imposta come icona della salvaguardia della Terra e del cambiamento climatico, mostrando spesso i suoi dubbi, su un futuro roseo per l’umanità.

 

Data di uscita:N.D.
Genere:Documentario
Anno:2020
Regia:Nathan Grossman
Paese:Svezia
Durata:97 min
Distribuzione:Koch Media
Fotografia:Nathan Grossman
Montaggio:Charlotte Landelius, Hanna Lejonqvist, Magnus Svensson
Musiche:Jon Ekstrand, Rebekka Karijord
Produzione:B-Reel Films

 

Crediti Foto: IG @hulu


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani Lovecraft Country, la nuova serie sui demoni firmata J.J. Abrams

Arriva un’altra stretta, tremano altre Regioni. L’annuncio del Ministro: “Pronti a nuove zone rosse nelle prossime 48 ore”