Gli agenti hanno seguito i lamenti lungo i corridoi delle cantine del palazzo

Da un condominio di uno stabile in zona Fiera a Bologna, è partito l’allarme per quello che non sembrava presagire nulla di buono. Dagli scantinati del palazzo infatti, i condomini sentivano provenire dei lamenti. Preoccupati, hanno pensato di allertare gli agenti delle Volanti del commissariato Bolognina Pontevecchio .

Gli agenti al loro arrivo, hanno potuto udire i latrati provenire dai labirintici corridoi delle cantine e si sono recati giù seguendo quel frastuono. Un vero e proprio S.O.S. lanciato da otto poveri cuccioli di cane abbandonati dentro ad un sacco. A quel punto sul posto si è recato anche personale veterinario ASL che ha aiutato gli agenti a togliere i poveri animali dalle precarie condizioni igienico-sanitarie in cui versavano e a porli in sicurezza.

Shutterstock

Il proprietario della mamma dei cuccioli è stato individuato e denunciato per abbandono di animali e i cuccioli sono stati portati in canile. Nel caso qualcuno volesse fare la buona azione di adottarli, è possibile fare richiesta al Canile di San Giovanni in Persiceto (BO).

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

TAG:
Bologna cantine lamenti

ultimo aggiornamento: 21-10-2022


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Kevin Spacey è stato prosciolto dalle accuse di molestie sessuali

X Factor 2022, i giochi sono fatti: scelti i 12 concorrenti per la fase live