Video brevi di talent ed influencer professionisti, ma anche di appassionati di viaggi. Il mondo esplorato in diretta, scoprendo territori meno conosciuti: racconti autentici in luoghi, magari, ancora da scoprire. Ecco “Blinkoo”, la prima social media community del mondo travel.

Blinkoo

Il nuovo social network, in soli sei mesi, ha già raccolto 2.5 milioni di Euro da parte di investitori privati. Oltre 9500 video di consigli di viaggio, per una community che conta oltre 50.000 viaggiatori. Alcuni di questi veri e propri esperti (famosissimi sul web) del settore: Marcello Ascani, Human Safari, Stefano Tiozzo e il SignorFranz tanto per citarne alcuni. Blinkoo propone contenuti digitali di 99 paesi, 1950 città e oltre 400 piccoli borghi: numeri incredibili che spingono il fondatore Smeraldo Meminaj a spingere sull’acceleratore.

Circa 11 milioni di utenti in Italia guardano almeno un video online al giorno. Di questi il 58% viaggia regolarmente e si interessa a contenuti di viaggio (Data Reportal 2022).  Parliamo di un’app all’avanguardia, che utilizza un esclusivo algoritmo di AI (integrando i contenuti dei viaggiatori con quelli di operatori e fornitori di servizi turistici) offrendo una journey experience navigabile a tag, attraverso un ricco ventaglio di opzioni tra cui scegliere per realizzare la vacanza dei sogni.

TAG:
blinkoo

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Riesumata la salma di Rossella, a farla morire davanti ai suoi tre bimbi, pare sia stata la pillola anticoncezionale prescritta da una sedicente ginecologa

Tragedia in villa sui colli bolognesi, baby sitter muore in piscina, bimba di 2 anni grave