Ecco la nuova rubrica 80PARADE Cosa resterà degli anni 80? con 5 brani tratti dalle classifiche settimanali e annuali italiane degli anni ‘80.

Un’occasione imperdibile per riscoprire canzoni e artisti che hanno segnato un’epoca che sta vivendo un momento speciale di rivalutazione.

 Questa settimana il suono degli Stadio, un capolavoro di Franco Battiato, i leggendari The Queen, l’immagine iconica degli Eurythmics e la sensualità di Sade.

Stadio – Acqua e sapone [#31, 1983]

Il brano “Acqua e sapone“, tratto dalla colonna sonora del film omonimo di Carlo Verdone, vede le firme di Gaetano Curreri per la parte musicale e Vasco Rossi per il testo. Uscito in formato 45 giri con il brano “C’è“, è stato poi inserito nell’album “La faccia delle donne” del 1984, secondo album degli Stadio.

Franco Battiato – No time no space [#16,1985]

Franco Battiato pubblica nel 1985 “No time no space” (testo di Battiato e Saro Cosentino, musica di Battiato e Giusto Pio) come Lato A de “Il Re del Mondo“, altro brano memorabile del maestro. Le due canzoni appartengono all’album/raccolta “Mondi lontanissimi“.

Queen – Play the game [#12, 1980]

Play the game” è un singolo dei Queen, composto da Freddie Mercury, tratto dall’album “The Game” del 1980, ottavo album in studio della band britannica.

Eurythmics – Beethoven (I love to listen to) [#10, 1987/88]

Beethoven (I love to listen to)” è stato il primo singolo tratto dall’album di inediti “Savage” degli Eurythmics (1987). Composto dai leader Annie Lennox e David A. Stewart, il brano non è uscito come singolo in USA ma in Europa e in Australia riceve ottimi risultati.

Sade – Love is stronger than pride [#4, 1988]

Sade nel 1984 arriva quasi sul podio della classifica italiana del 1988 con una hit che fa il giro del mondo: “Love is stronger than pride“, tratta dall’omonimo terzo album di Sade, pubblicato nel 1988 dalla Epic Records.

Artisti che hanno segnato la storia del pop italiano e internazionale con brani leggendari e cult da riassaporare per capire meglio il mondo musicale odierno. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


SANREMO BATTLE. Sfida 4: al voto social Bertè, Spagna, Dolcenera, Diodato, Elodie, Mietta, Milva, Modugno, Endrigo, Ayane, Vergnaghi e Rino Gaetano

Daniel Radcliffe, l’attore rinnega “Harry Potter”: “Rivedermi m’imbarazza”