Ecco la nuova rubrica 80PARADE Cosa resterà degli anni 80? con 5 brani tratti dalle classifiche settimanali e annuali italiane degli anni ‘80.

Un’occasione imperdibile per riscoprire canzoni e artisti che hanno segnato un’epoca che sta vivendo un momento speciale di rivalutazione.

 Questa settimana il cantautorato rock di Roberto Vecchioni, lo stile acustico di Tracy Chapman, un brano di Mango per Loretta Goggi, una hit iconica di Michael Sembello e l’energia dei Roxette.

Montecristo – Roberto Vecchioni [#18, 1980/81]

Il cantautore Roberto Vecchioni pubblica nel 1980 il 45 giri dai forti toni funk-rockMontecristo“, tratto dall’album omonimo con il sottotitolo ironico “La città senza donne“. Il 45 giri e l’album sono impreziositi da copertine disegnate dal mitico Andrea Pazienza.

Crossroads – Tracy Chapman [#16, 1989/90]

Secondo singolo estratto dall’omonimo secondo album del 1989, “Crossroads” segna il tentativo di Tracy Chapman di raggiungere nuovamente i successi del primo album. La matrice non cambia, il folk acustico ed essenziale fa emergere la sua incantevole e unica vocalità.

Io nascerò – Loretta Goggi [#6, marzo 1986]

“Io nascerò” è un brano di successo interpretato da Loretta Goggi, scritto da Mango (che appare nei cori) e Alberto Salerno con l’arrangiamento di Mauro Paoluzzi, divenuto sigla del Festival di Sanremo 1986, condotto proprio dalla Goggi (prima donna presentatrice). Il brano viene rifiutato da Loredana Bertè, che decide di partecipare al Festival con “Re” (sempre di Mango).

Maniac – Michael Sembello [#6, dicembre 1983]

Non ha certo bisogno di presentazione questa hit firmata da Michael Sembello del 1983, inserita nella colonna sonora del film musicale Flashdance. “Maniac” è una canzone ancora oggi molto ascoltata (grazie anche al celebre assolo di chitarra diventato anche jingle televisivo), ha ricevuto la candidatura all’Oscar nel 1984 ma è stata battuta da “What a feeling” di Irene Cara, tratta dallo stesso film.

The Look – Roxette [#3, luglio 1989]

Il duo svedese Roxette nel 1989 pubblica come quarto singolo estratto dal secondo album in studio “Look Sharp!”, l’energica hit “The look”, che si rivela un ottimo trampolino di lancio mondialeNel brano è presente un campionamento di “Land of a Thousand Dances” di Wilson Pickett.

Artisti che hanno segnato la storia del pop italiano e internazionale con brani leggendari e cult da riassaporare per capire meglio il mondo musicale odierno. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Virginio dopo Tale e Quale Show torna alle origini con il nuovo singolo “Rimani”: «Se non l’ascoltasse mai nessuno, sarei fiero di averla scritta e cantata»

COVER STAR. Daniela Pedali sempre più hot! La cantante dalla “pelle di luna” scopre un tatuaggio mandala all’inguine mentre canta “Contigo en la distancia”, bolero senza tempo – VIDEO