Marcella Bella sarà ospite del Festival di Sanremo 2021, questa sera, dopo 14 anni di assenza dal Festival. Ripercorriamo le sue partecipazioni per lo speciale TUTTI I SANREMO DI.

MONTAGNE VERDI | 1972

Debutta in gara dopo una lunga gavetta iniziata nel 1965 al Festival degli Sconosciuti di Ariccia. Al Festival di Sanremo 1972, a 19 anni, presenta “Montagne verdi“, brano scritto da suo fratello Gianni Bella e Giancarlo Bigazzi,  e si classifica al 7º posto.

ABBRACCIATI | 1977

Al Festival del 1977 partecipa come ospite, presentando il singolo “Abbracciati” tratto dall’album “Femmina“.

PENSA PER TE | 1981

Torna in gara nel 1981 con “Pensa per te”, altro brano firmato da Giancarlo Bigazzi e Gianni Bella. Si classifica nona e nello stesso periodo esce l’album “Marcella Bella“, che contiene anche il successo “Canto straniero“.

SENZA UN BRICIOLO DI TESTA | 1986

Nel 1986 arriva sul podio con “Senza un briciolo di testa“, terza classificata dietro a Eros Ramazzotti e Renzo Arbore, il brano è scritto da Gianni Bella con un testo di Mogol e l’arrangiamento di Geoff Westley. Esce l’album omonimo.

TANTI AUGURI | 1987

L’anno successivo è nuovamente in gara con “Tanti auguri” altro brano di Gianni Bella con un testo di Gino Paoli (che però non viene citato tra gli autori durante la manifestazione). Arriva sesta e anche questa volta il brano da il titolo al nuovo album.

DOPO LA TEMPESTA | 1988

Terzo Sanremo consecutivo: nel 1988 propone “Dopo la tempesta” ed ottiene un altro ottimo piazzamento: 4° posto. Questa volta a firma il brano con il fratello è Alberto Salerno. Viene pubblicato l’album live “’88“.

VERSO L’IGNOTO con Gianni Bella | 1990

Sesto Sanremo in gara, quello del 1990: Marcella si presenta insieme al fratello Gianni e insieme cantano “Verso l’ignoto”, duetto scritto da Gianni con Daniele Di Gregorio,  e il fratello Rosario Bella. Il brano arriva in finale, pur non ottenendo il podio, e vende oltre 80.000 copie.

E SE DOMANI/ANCORA | 2004

Nel 2004 è ospite di Simona Ventura in una stranissima edizione, sul palco si esibisce in un accenno di “Montagne verdi“, e poi con le cover “E se domani” e “Ancora“.

UOMO BASTARDO | 2005

Dopo ben 15 anni di assenza Marcella torna grazie a Paolo Bonolis a Sanremo 2005, questa volte nella categoria Classic con “Uomo bastardo” (Gianni Bella, Stefano Pieroni). Si classifica seconda nella sua categoria.

FOREVER PER SEMPRE con Gianni Bella | 2007

Nel 2007 è Pippo Baudo a portare in gara un nuovo duetto tra Marcella e il fratello Gianni: il brano s’intitola “Forever per sempre” ed è scritto da Mogol e lo stesso Gianni. Arrivano dodicesimi, penalizzati dai voti della Giuria di Qualità.

MEDLEY | 2021

A Sanremo 2021 Marcella eseguirà due suoi classici: “Senza un briciolo di testa” (1986) e “Montagne Verdi” (1972).

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Sanremo 2021: le pagelle della prima serata. Madame, la fluidità senza orpelli, delusione Coma_Cose

Sanremo 2021, flop di ascolti per la prima serata: solo il 46,6% di share, in netto calo rispetto all’edizione 2020