Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz (e dintorni) usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato.

Questa settimana l’eleganza di Giovanni Caccamo, le contaminazioni del duo Djelem Do Mar, la dimensione onirica di Larocca, l’incontro emozionante tra Lucy Yeghiazaryan e Vanisha Gould e la classe delicata di Julia Fordham.

Giovanni Caccamo – Aurora

Giovanni Caccamo ha appena pubblicato il brano “Aurora” con un’introduzione (“I’m that“) firmata da Franco Battiato e Manlio Sgalambro e interpretata magistralmente da Willem Dafoe. Con la consueta eleganza e saggezza il giovane cantautore siciliano ritorna alle sue confortevoli dimensioni cantautorali con questo brano che anticipa l’album “Parola” in uscita a settembre.

Djelem Do Mar – Se guardi qui

Djelem Do Mar è un progetto che nasce da un’idea di Fabia Salvucci e Sara Marini. L’incrocio di parole di etnie diverse: la prima romani’ che significa “camminare/andare/viaggiare” la seconda portoghese che significa “del mare”. Un viaggio contaminato da linguaggi musicali che si fondono tra sonorità rom yiddish, ritmi latini, melodie greche, basche, arabo flamenche e musica tradizionale del centro sud. Un omaggio al Mediterraneo e non solo, con le sue contraddizioni il suo fascino e le sue molteplici culture. “Se guardi qui” ha il testo firmato da Riccardo Tordoni, mentre musiche e arrangiamenti sono curati da Sara e Fabia, Lorenzo Cannelli e Paolo Ceccarelli.

Larocca, Rosa Maria Divella – Sarò tuo (Fatto d’argilla)

Il cantautore pugliese Larocca, in compagnia di Rosa Maria Divella apre il suo nuovo album “Fatto d’argilla” con questa rarefatta ed emozionante dedica: “Sarò tuo“.

Lucy Yeghiazaryan & Vanisha Gould – The Game

Le cantanti americane Lucy Yeghiazaryan e Vanisha Gould presentano il nuovo album “In Her Words“, in uscita il 24 settembre 2021, con il primo singolo “The game” con il chitarrista Eric Zolan, il bassista Dan Pappalardo, la violoncellista Kate Victor e la violinista Ludovica Burtone. L’album si configura come un autentico manifesto in musica, uno sguardo collaborativo e aperto alla vita interiore delle donne.

Julia Fordham, Simon Petty – Cutting room floor (Cutting room floor)

Julia Fordham ha appena pubblicato il nuovo album “Cutting room floor“. Il brano omonimo che apre il disco vede la cantante inglese duettare con il cantautore Simon Petty.

Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Osvaldo Supino, icona Lgbt libera di sedurre. Con “Lights down low” veste l’estate 2021 di provocatoria eleganza

Rubrica, 80PARADE. Amedeo Minghi, Kylie Minogue, John Lennon, Bananarama, Raf