Ecco COVER STAR la rubrica che propone 5 cover di 5 brani noti rivisitati da artisti italiani e internazionali con versioni personali che si discostano dall’originale. Un’occasione imperdibile per ascoltare, sotto punti di vista differenti, canzoni senza tempo.

Questa settimana il jazz rivisitato da Billie Eilish con Finneas, l’omaggio a Luigi Tenco di Ginevra Di Marco, Aya Zahavi Feiglin che da nuova vita ad una hit di Madonna, i Weezer alle prese con i Metallica e Aiello con Luca Barbarossa ricorda Rino Gaetano.

Billie Eilish, Finneas – I’m in the mood for love (Julie London)

Billie Eilish accompagnata dal fratello Finneas tocca uno degli standard jazz per eccellenza, “I’m in the mood for love“, composto da Jimmy McHugh e Dorothy Fields nel 1935 per il film “Every Night at Eight”. Julie London ne regala una versione memorabile nel 1955 nell’album “Julie Is Her Name”.

Ginevra Di Marco – Mi sono innamorato di te (Luigi Tenco)

Ginevra Di Marco rende omaggio all’immenso cantautore Luigi Tenco con un intero album commovente ed intenso “Quello che conta“, tra i tanti capolavori del maestro non poteva mancare “Mi sono innamorato di te” che Ginevra presenta con un’arrangiamento originale con la complicità di  Francesco Magnelli, Andreino Salvadori, Luca Ragazzo e il Quartetto “I nostri tempi”.

Aya Zahavi Feiglin – La isla bonita (Madonna)

La cantante israeliana Aya Zahavi Feiglin azzarda con intelligenza una cover di una delle hit più note di Madonna: la latineggiante “La isla bonita” del 1987 (anno di nascita dell’artista israeliana) diventa un brano dal sapore malinconico e sognante.

Weezer – Enter Sandman (Metallica)

Continuano le anteprime del colossale progetto “The Metallica Blacklist“, con oltre 50 artisti alle prese con i brani dei Metallica. Tra i vari ospiti coinvolti c’è anche la band californiana dei Weezer, che propone l’epica “Enter sandman“.

Aiello, Luca Barbarossa – Aida (Rino Gaetano)

Aiello, ospite di Luca Barbarossa a Radio2 Social Club ricorda il conterraneo Rino Gaetano interpretando con il conduttore e cantante romano la celeberrima “Aida” del 1977.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Rubrica, TalentONE. Paola Del Genio, Duranti, Erminio Sinni, Alic’è, Gheri

Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Mina, Marco Mengoni, Whitney Houston