Un progetto a 360 gradi che va oltre la musica, una concept song efficace e affrontata in modo elegante e diretto, senza grandi annunci o paroloni.

PRETTY FACE | LA RECENSIONE

Meno parole, più fatti. Al contrario del suo socio Achille Lauro, solito a fare grandi annunci in pompa magna, Boss Doms lascia parlare esclusivamente la musica con “Pretty Face“, singolo facente parte del suo progetto solista che vanta la collaborazione di Kyle Pearce pubblicato il 19 gennaio 2021 per Warner Music Italy.

Con questo nuovo episodio, arrivato dopo aver rilasciato in passato passaggi interessanti come “Euphoria” e “I want more” (quest’ultimo impreziosito sempre dalla presenza di Pearce), il producer prosegue il suo esperimento concettuale, lanciando attraverso un tappeto votato all’elettronica dei messaggi sociali chiari e necessari. Nel brano infatti emerge in maniera preponderante l’orgoglio dell’anti massificazione, il desiderio di non cedere a determinate classificazioni sociali, non propriamente per essere forzatamente contro corrente ma semplicemente per dimostrare la propria autenticità, a prescindere da tutto.

Una produzione tech house sapientemente costruita che trova la quadra perfetta se fruita insieme al bellissimo video, dove il Nostro ha coinvolto i suoi fan, rendendoli protagonisti di un’installazione artistica da lui diretta insieme all’artista milanese Fabio Weik attraverso una cabina di regia al fine di immortalare nel più svariato modo possibile le loro reazioni al primo ascolto del pezzo. Belle idee, poche chiacchiere. Così si fa.

VOTO: 8/10

AGGETTIVO: IMMERSIVA

ARTISTA: BOSS DOMS FEAT KYLE PEARCE

SINGOLO: PRETTY FACE

ANNO: 2021

ETICHETTA: WARNER MUSIC ITALY

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 


Madame e Fabri Fibra: “Il mio amico”: il pop sfacciato che ci piace

Achille Lauro con il singolo “Solo noi” dimostra che dovrebbe cambiare mestiere