Mydrama è una delle concorrenti dell’ultima edizione di X Factor che ha avuto più fortuna. Il suo talento è speciale, per questo aspettiamo qualcosa di più sorprendente.

UH LA LA| LA RECENSIONE

L‘ultima edizione di X Factor, la quattordicesima, è stata indubbiamente problematica. Malgrado due nuovi innesti in giuria e uno studio fantastico, la fruizione è risultata molto piatta, monotona e a tratti ripetitiva. Un vero peccato (ma da quest’anno cambierà tutto con delle novità molto interessanti come l’abbattimento delle categorie), specie pensando a un cast tutto sommato azzeccato, con un paio di concorrenti che, infatti, non hanno tradito le aspettative neanche fuori dal programma, a prescindere dai numeri. Tra questi impossibile non citare Mydrama, artista che ha pubblicato lo scorso 16 luglio 2021 per Columbia/Sony “Uh la la“, il nuovo singolo in collaborazione con Vhelade.

Parlando in termini meramente mainstream, la cantante piemontese è stata quella a rimanere più “in vista” rispetto alle due colleghe della stessa categoria, le under donna: cmqmartina infatti, non tradendo la propria cifra stilistica (fortunatamente), ha consolidato il suo nome all’interno del circuito underground italiano confezionando un album divertente come “DISCO2“; Casadilego invece, dopo un lungo di silenzio, ha pubblicato solo a luglio il suo primo singolo post vittoria, “Millepiani“.

In tal senso invece Mydrama, grazie a un buon piano “editoriale”, insieme al suo team è stata veramente abile a rimanere sempre, in un modo o nell’altro, nel giro delle playlist, rilasciando due singoli di successo con altrettante collaborazioni di grido: la prima è stata quella con Dani Faiv (“Le luci“), la seconda invece con Federica Carta (“Tocca a me“). Come dice il detto, non c’è due senza tre: anche in “Uh la la” infatti è presente un’ospite, nello specifico la meno nota Vhelade.

Il pezzo funziona ricalcando in larghi tratti la personalità della nostra, impreziosita da una timbrica originale e malinconica, al servizio a questo giro di un episodio movimentato e molto divertente. Pur rimanendo forse un po’ troppo ancorata a delle cellule melodiche strette e già proposte in passato, “Oh la la” risalta più degli altri passaggi un potenziale superiore alla media, originale, ma che ha bisogno ancora di quel quid in più per esplodere in modo importante.

La voce, lo stile, l’imprinting sono infatti talmente potenti da essere paradossalmente sprecati nell’essere utilizzati esclusivamente per i trend del momento. Con un talento del genere si può e si deve fare di più, con il giusto tempo e le giuste risorse. Attendiamo fiduciosi.

VOTO:  7

AGGETTIVO: VIVACE

ARTISTA: MYDRAMA feat VHELADE

SINGOLO: UH LA LA

ANNO: 2021

ETICHETTA: COLUMBIA

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Tancredi: il garbo di Las Vegas in attesa di altro

Lorenzo Fragola, Solero: quando il titolo è l’unica cosa brutta