Profonda, viscerale, calibrata. Madame si è presa la scena all’ultimo Festival di Sanremo cantando un ode alla propria voce, tra ricerca e scoperta.

VOCE | LA RECENSIONE

C’è qualcosa di estremamente magnetico dietro quanto proposto da Madame in occasione della Settantunesima edizione del Festival della canzone italiana, andato in scena a Sanremo la scorsa settimana. “Voce” infatti, pubblicata il 5 marzo 2021 per Sugar e inserita nel disco d’esordio della musicista in uscita il 19 marzo, è un brano estremamente profondo e , al netto di una buona orecchiabilità, non immediato in prima battuta.

La giovanissima cantautrice vicentina infatti ha messo in musica una vera e propria ode alla propria voce, il mezzo con cui riusciamo a raccontare agli altri chi siamo, ma anche unica anima consolatrice dell’io più interno, nonché custode della propria identità che, a volte, perdiamo, ritroviamo, rincorriamo.

Un concetto reso in musica con potenza e grande maturità, grazie a un testo tagliato con l’accetta, ornato da parole ficcanti e profonde allo stesso tempo (non a caso premiato con il Celeberrimo premio Sergio Bardotti e Lunezia), spalmato su un tappeto musicale tutt’altro che banale steso da Dardust ed Enrico Botta AKA Estremo che si deframmenta in un’accentuatissima ritmica percussiva in occasione del bridge.

Il plus di tutto sta poi nell’interpretazione, calibratissima, accentuata e disperata nei punti giusti, per una melodia originale confezionata alla perfezione. Una canzone che non solo rimarrà, ma che cambierà per certi versi la musica contemporanea italiana stessa ispirando altri giovanissimi artisti a esplorare questa davvero interessantissima altra via della musica urban, più cantautorale che mai.

VOTO: 10/10

AGGETTIVO: NUOVA

ARTISTA: MADAME

SINGOLO: VOCE

ANNO: 2021

ETICHETTA: SUGAR

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


“Chiamami per nome” di Francesca Michielin e Fedez è la canzone di Sanremo 2021 più venduta al momento. Flop per Ermal Meta e le nuove proposte, rimonta per Aiello. Ecco la Classifica completa

Aiello: quell’urlo (contestualizzato) è il plus di “Ora”