Sembra proseguire la discesa artistica di Katy Perry. Dopo un album totalmente da dimenticare, il terribile “Witness“, pubblicato nel 2017, la cantante californiana ha anticipato il nuovo progetto discografico con la bellezza di sette singoli, tra cui spicca la title track, “Smile“, rilasciata il 10 lugio 2020 per Capitol Records.

Il sesto capitolo della cantante di Santa Barbara vede come punto di partenza la depressione scaturita dalla rottura temporanea con il compagno Orlando Bloom; il brano in questione, chiave di tutto il disco, è stato dunque scritto nel momento più buio, quello più tenebroso, e vuole essere l’inizio della risalita verso la luce.

Basato su un campionamento di “Jamboreedei Naughy By Nature datato 1999 l’artista ci porta nuovamente nell’universo a lei più congeniale, quello prettamente pop: un pop però sbiadito, scolorito, che gira su se stesso senza mai trovare il giusto piglio.

Sembrano ormai lontanissimi i tempi dell’iconica “I Kiss the girl“, per non parlare delle potentissime “Teenage Dream“, “Roar” e “Unconditionally“: in questo episodio infarti la produzione è davvero troppo blanda e approssimativa, l’atmosfera e il mood inoltre non rendono giustizia a un brano che dovrebbe rappresentare la forza, il coraggio, l’emozione di uscire da un periodo difficile. Che fine ha fatto l’estro di Katy Perry? Torneranno i banger? Lo scopriremo nel corso del tempo.

VOTO: 5/10

AGGETTIVO: OPACO

https://www.instagram.com/p/CEwzA14nXcM/

TESTO

Yeah, I’m thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Gotta say it’s really been a while
But now I got back that smile (Smile)
I’m so thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Now you see me shine from a mile
Finally got back that smile (Smile)

Every day, Groundhog Day
Goin’ through motions felt so fake
Not myself, not my best
Felt like I failed the test

But every tear has been a lesson
Rejection can be God’s protection
Long hard road to get that redemption
But no shortcuts to a blessin’

Yeah, I’m thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Gotta say it’s really been a while
But now I got back that smile (Smile)
I’m so thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Now you see me shine from a mile
Finally got back that smile (Smile)

I’m 2.0, remodeled
Used to be dull, now I sparkle
Had a piece of humble pie
That ego check saved my life

Now I got a smile like Lionel Richie
Big and bright, need shades just to see me
Tryna stay alive just like I’m the Bee Gees (Oh, woah)
A Mona Lisa masterpiece (Now I’m)

Yeah, I’m thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Gotta say it’s really been a while
But now I got back that smile (C’mon, smile, woo)
I’m so thankful
Scratch that, baby, I’m grateful (So grateful)
Now you see me shine from a mile
Finally got back that smile (Smile, oh, oh)

I’m so thankful
‘Cause I finally, ‘cause I finally
I’m so grateful
‘Cause I finally, ‘cause I finally (Oh)
[Chorus]
Yeah, I’m thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Gotta say it’s really been a while
But now I got back that smile (Woo, smile)
I’m so thankful
Scratch that, baby, I’m grateful
Now you see me shine from a mile
Finally got back that smile (Smile, oh, oh)

I’m so thankful
‘Cause I finally, ‘cause I finally
Smile (Oh)
I’m so grateful
‘Cause I finally, ‘cause I finally
Smile (Oh, oh)

ARTISTA: KATY PERRY

SINGOLO: SMILE

ANNO: 2020

ETICHETTA: CAPITOL RECORDS

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Dive Dive queer Katy Perry Orlando Bloom popstar Singoli 2020 Smile

ultimo aggiornamento: 15-09-2020


Positivi al coronavirus? Possiamo saperlo grazie ai biomarcatori della nostra voce

Scuola, paura per un altro caso di Coronavirus in un istituto di Palermo