Oramai non ci facciamo più caso e ci lasciamo trasportare da Arisa anche senza un genere pre-stabilito. “Psyco” diverte anche con qualche faciloneria.

PSYCO| LA RECENSIONE

Dichiariamo pubblicamente chiuso ogni tentativo di comprendere il percorso di Arisa, un tema affrontato più volte in queste pagine, per godere esclusivamente delle grandi bellezze della sua vocalità e lasciarci trasportare dalla sua sempre originale ironia. Al diavolo la coerenza, il tentativo di capire cosa collega l’episodio di cui stiamo per parlare al precedente e partenopeo “Ortica“. Basta. Perché “Psyco“, il nuovo singolo rilasciato il 9 luglio per Pipshow e firmato dalla stessa Arisa assieme a Francesco Sponta per il testo e da Danusk, Torine Michelle Bjåland e Viktoria Reitan per la parte musicale, è l’ennesima virata di una discografia randomica, lasciata al caso, ma costellata di piccole perle.

Non c’è niente di meglio che affrontare temi importanti celandoli con una irresistibile leggerezza. In un tappeto musicale velatamente elettronico infatti la cantante lucana, impreziosita da un vocoder nel ponte, parla di libertà al femminile, rivendicando di vivere la vita come vuole, fare quello che vuole, trattare gli uomini come vuole, insomma, di essere totalmente in controllo della propria esistenza, senza dover rendere conto a nessuno.

A rendere tutto ancora più efficace un ritornello che ricorda le atmosfere della migliore Kylie Minogue, fattore che riesce a far passare in secondo piano alcune facilonerie testuali, forse eccessivamente didascaliche. Una piccola macchia che non cancella però un singolo estivo fresco e divertente, lontano dagli stereotipi e ornato da una super tematica. Bene così.

VOTO: 6+/10

AGGETTIVO:  ESILARANTE

ARTISTA: ARISA

SINGOLO: PSYCO

ANNO: 2021

ETICHETTA: PIPSHOW

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Bianca Atzei, Boss Doms: Straniero e le citazioni che non funzionano

Mietta con Milano Bergamo manda tutti a scuola