Oggi, 21 gennaio, festeggiamo due compleanni importanti: gli 80 anni del tenore Placido Domingo e i 77 anni del violinista Uto Ughi, due autentiche colonne portanti della musica classica e lirica.

PLACIDO DOMINGO

José Plácido Domingo Embil nasce a Madrid nel 1941, figlio d’arte, con la famiglia si trasferisce all’età di otto anni in Messico, studia pianoforte, direzione d’orchestra e composizione al Conservatorio di Città del Messico. Debutta però come cantante (autodidatta) all’Opera Nazionale Messicana e lavora come pianista accompagnatore per il Corpo di ballo dell’Opera. Arrivano i primi ruoli da protagonista: diventa Alfredo (“La Traviata”), Arturo (“Lucia di Lammermoor”), Cavaradossi (“Tosca”) e Rodolfo (“La bohème”). Nei primi anni ’60 canta all’Opera Nazionale Israeliana di Tel Aviv e nel 1965 è Pinkerton (“Madama Butterfly”) alla New York City Opera, ma l’Europa e l’Italia lo stanno aspettando: l’arena di Verona, il Teatro alla scala con Claudio Abbado e Riccardo Muti e poi il cinema con i Maestri Franco Zeffirelli e Francesco Rosi. Nel 1990 per i Campionati mondiali di calcio, crea con i colleghi Luciano Pavarotti e José Carreras, i Tre Tenori, dando vita ad uno dei sodalizi lirici più pop della storia mondiale. Nel suo repertorio non c’è però solo la lirica, ma anche zarzuele, musical, musica latinoamericana e jazz.

UTO UGHI

Bruto Diodato Emilio Ughi nasce a Busto Arsizio nel 1944, si forma presso la Scuola di musica “Giovanni Battista Pergolesi” di Varese e debutta sorprendentemente a soli sette anni al Teatro Lirico di Milano, incantando critica e pubblico, con il suo straordinario talento di violinista eccelso. Gira il mondo portando alta la bandiera della scuola musicale italiana, riceve prestigiosissimi riconoscimenti e nel 2008 si dedica al programma tv “Uto Ughi racconta la musica”, in onda su Rai1. Nei suoi programmi i grandi compositori di sempre: Dvorak, Brahms, Mozart, Beethoven, Vivaldi, Tchaikovsky, Franck, Grieg, Saint-Saëns e ovviamente Paganini.

PLAYLIST | DOMINGO/UGHI, 21 GENNAIO

Nella playlist DOMINGO/UGHI, 21 gennaio arie delle più note opere si alternano alle più famose pagine dedicate al violino solista e a canzoni tradizionali. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Festival di Sanremo 2021. Il Prefetto dice “no” alla presenza del pubblico in sala: “La norma del DPCM è chiara e Sanremo non sarà un’eccezione”

Maxi operazione contro l’ndrangheta in tutta Italia: tra gli indagati c’è anche il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa