Oggi, 20 settembre, le due sorelle calabresi della musica italiana festeggiano il loro compleanno. Domenica detta Mimì, in arte Mia Martini, sorella maggiore è stata un’interprete intensa e commovente, in tutte le sue interpretazioni riusciva a cogliere il senso delle parole che cantava arrivando nei luoghi più oscuri dell’anima. Loredana Bertè invece ha sempre dato sfoggio del suo carattere folle e spregiudicato facendo dell’eccentricità e della grinta il suo marchio di fabbrica.

Molti sono gli autori che hanno scritto per loro: tra i pezzi cantanti da Loredana troviamo “Davvero” del giovane e promettente Paolo Simoni (erede di Lucio Dalla), “Anima carbone” di Fabio Ilacqua (autore dei brani di maggior successo di Francesco Gabbani), “L’esodo” di Mariella Nava, “Tv Color” e “Notte che verrà” di Guido Guglielminetti (con la collaborazione di Mimì al testo), “Ho chiuso con il rock’n’roll” di Bernardo Lanzetti, “Una” di Renato Zero (storico amico delle sorelle Bertè), “Un po’ di tutto” di Pino Daniele, “Ninna nanna” firmata da Oscar Avogadro e Alberto Radius, “Diverse libertà” di Ron, “Colombo” del cantautore Ivan Graziani, “Robin Hood” di Pace/Avogadro/Lavezzi, “Sono donna” di Anna Milena Cantù e Fausto Leali, “Gli orologi” firmata da Mogol e Lavezzi, “Ma quale musica leggera” di Edoardo Bennato.

Tra i brani interpretati da Mimì troviamo “Scenne l’argiento” e “Donna” di Enzo Gragnaniello, “La mia razza” di Giangilberto Monti e Mauro Pagani (con la collaborazione di Fabrizio De Andrè), “Io e la musica” di Amedeo Minghi, “Amori” con il testo di Mia e la musica del compositore Armando Trovajoli, “L’equilibrista” di Riccardo Cocciante, “Preghiera” di Stefano Rosso, “Ma quale amore” di Antonello Venditti, “Amore amore un corno” che porta la firma di Claudio Baglioni (presente anche con il duetto sognante “Stelle di stelle”).

Alcuni autori hanno scritto con enorme successo per entrambe come Ivano Fossati (“Petala”, “Per effetto del tempo”, “Dedicato”, “Non sono una signora” per Loredana e “Danza”, “E parlo ancora di te”, “La luce dell’insegna della sera” per Mimì), Bruno Lauzi (“La tigre e il cantautore” per Loredana e “Per amarti”, “Canto malinconico”, “Il colore tuo” e l’indimenticabile “Almeno tu nell’universo” firmate con Maurizio Fabrizio per Mimì), Mogol, Gianni Bella (“Amica notte” per Loredana e “Nuova gente” per Mimì), i fratelli Armando e Pino Mango (“Fotografando” e “Re” per Loredana, “Se mi sfiori” per Mimì), Enrico Ruggeri (“Seduzir” e la meravigliosa “Il mare d’inverno” per Loredana, “Domani più” scritta con Dodi Battaglia per Mimì), Biagio Antonacci (cantante a cui Mimì era molto legata e che le ha scritto “Il fiume dei profumi”, mentre per Loredana Bertè e Loredana Errore ha composto il duetto “Cattiva”).

Ma le stesse due cantanti si sono cimentate in maniera diversa nella scrittura: “Notte che verrà”, “Stelle”, “E ancora canto”, “Sono tornata Mia” portano la firma di Mia Martini, mentre “Zona venerdì”, “Mufida”, “Luna”, “Il mio funerale”, “Mi manchi”, “Da queste parti stanotte”, “Strade di fuoco” sono frutto della scrittura di Loredana.

PLAYLIST | MARTINI/BERTE’ 2O SETTEMBRE

Nella playlist MARTINI/BERTE’ 20 settembre oltre ai brani già citati e alle hit più celebri delle due artiste anche interpretazioni di brani di colleghi (“L’arcobaleno” di Adriano Celentano, composta da Mogol e Gianni Bella dopo la scomparsa di Lucio Battisti, “Stella di Mare” di Lucio Dalla, “Pensieri e parole” di Lucio Battisti, “Un giorno dopo l’altro” di Luigi Tenco,…), duetti e collaborazioni (“Le tre verità” con Fausto Leali e Mario Lavezzi, “Allergia” con Fedez e J-Ax e “Non ti dico no” dei Boomdabash, “Comunque vada” con Ivana Spagna, “Luna” con Paola Turci, “Mi manchi” con Patty Pravo). Immancabile l’unico duetto inciso delle due sorelle ovvero “Stiamo come stiamo” presentata al Festival di Sanremo del 1993. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Afterhours, Sonya Yoncheva, Tale e Quale Show

Classifiche FIMI, week 38: Marilyn Manson e gli FSK Satellite irrompono. Non decollano Emma e Tommaso Paradiso