Oggi, 20 gennaio, festeggiamo due miti mondiali del Cinema d’autore, due tra i più originali, visionari e controversi registi: Federico Fellini e David Lynch, che condividono il giorno di nascita (in decenni diversi) e un amore appassionato non solo per il cinema ma anche per il disegno e la pittura.

FEDERICO FELLINI

Federico nasce a Rimini nel 1920, gli esordi come illustratore e fumettista, poi la svolta come autore radiofonico, l’incontro con Giulietta Masina, le prime sceneggiature e “Lo Sceicco Bianco” con Alberto Sordi. Si susseguono capolavori immensi, eterni e fondamentali per la cultura italiana: “I Vitelloni”, “La strada”, “La dolce vita”, “8½” e poi ancora “Satyricon”, “Roma”, “Amarcord”, “Casanova”, i Premi Oscar, fino al sogno mai realizzato “Il Viaggio di G. Mastorna”.

DAVID LYNCH

David Lynch nasce nel Montana nel 1946, si forma come pittore, tra mosaici, installazioni e primi cortometraggi sperimentali si avvicina al mondo del cinema, arriva il debutto con “Eraserhead“, “The Elephant Man“, “Dune“, “Blue Velvet“, e poi il successo di “Twin Peaks” fino a“Mulholland Drive“, “Inland Empire” e la terza stagione di “Twin Peaks” del 2017. Non solo cinema e pittura, da anni Lynch si dedica anche alla musica tra jazz, rock e industrial.

PLAYLIST | FELLINI 101

Nella playlist FELLINI 101 le immense colonne sonore di Nino Rota, anche in versioni riarrangiate insieme a composizioni di Nicola Piovani e ai tributi di artisti come Antonello Venditti, Criolo, Paolo Fresu, Danilo Rea, Daniele Sepe, Alan Sorrenti, Luca Bassanese, Tosca, Vinicio Capossela, Avion Travel, Bobo Rondelli, e le citazioni di Samuele Bersani e Raphael Gualazzi. Buon ascolto!

PLAYLIST | LYNCH 75

Nella playlist LYNCH 75 spazio alla musica del regista ma anche alle colonne sonore più note, da “Twin Peaks” a “Blue Velvet“. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Ticket One multato dall’antitrust per 10 milioni

Emergenza Covid-19, secondo l’Oms la variante inglese è già arrivata in 60 Paesi