In queste settimane dove le nostre vite hanno subito un cambiamento a dir poco epocale la musica può diventare una compagna di viaggio davvero importante e, con più tempo a disposizione, ecco che possiamo dedicarle maggior attenzione andando anche a conoscere realtà nuove che non vengono fatte conoscere dai media nazionali.

Sono progetti emergenti, ragazzi più o meno giovani che danno vita ad un sogno e che regalano emozioni vere, tutte da gustare e che vengono raccontate rigorosamente per passione da chi vive il mondo delle 7 note in maniera viscerale…

Ogni settimana ci ritroveremo su queste pagine per conoscere e godere di musica vera che spazia tra tutti quei generi che mettono in luce il vero talento di chi scrive, suona e sogna attraverso un pentagramma!

WEEK PARADE | 14 Aprile 2020

Napo – Supereroe

Napo, all’anagrafe Luca Napolitano, ha vissuto l’esperienza di Amici e, come si sa, un talent, oggi come oggi, può far fare scelte magari non proprio ideali per chi ha un progetto artistico in testa e con questo suo ultimo singolo il cantautore campano dimostra come il suo percorso artistico abbia preso una strada molto più personale e, soprattutto, rivolta alla sua gente.

Supereroe racconta una storia che può esser di tanti, una storia di chi, senza quasi accorgersene, dona la propria vita a chi ha bisogno, un tema di grandissima attualità visto il momento sociopolitico che stiamo vivendo.

Jacopo – Cuore di mare

Jacopo Ottonello è un altro ragazzo fuoriuscito da Amici, un altro artista con la voglia di raccontare le sue emozioni.

Cuore di mare parla di una storia finita, ma che non vuole mollare la presa creando momenti di grande indecisione in chi la vive. Una storia come tante, un racconto di sensazioni che ognuno di noi ha sicuramente vissuto nel suo percorso di vita. Un tema sicuramente non originale, ma l’amore con tutte le sue sfaccettature è da sempre al centro dell’attenzione della musica italiana. Un pezzo dai connotati molto interessanti per impatto ed arrangiamento nonostante la sua grande essenzialità, ma si sa, le cose semplici molte volte sono le più belle, no?

Giacomo Eva – Un salto nel vuoto

Un pianoforte, un bel testo, una bella voce.

Un salto nel vuoto di Giacomo Eva, ex concorrente ad Amici e X Factor, sembra quasi uno spot pubblicitario ed invece si tratta di una gran bella canzone dove l’autore si mette sicuramente a nudo e parla di come le cose non diano ciò che fa crescere. Una canzone molto intima, dai connotati autobiografici sicuramente, e che non può di certo lasciare indifferenti!

Marcello Pieri – Sino a quando non ti rivedrò

Amare senza chiedere nulla in cambio, donare un po’ del proprio cuore per la gioia di un sorriso. Marcello Pieri, un vero fenomeno all’inizio degli anni ’90, oggi fa musica per il gusto di farlo, ma quando si ha il talento il tempo non conta.

Sino a quando non ti rivedrò è una canzone dall’impatto emotivo semplicemente immenso con un testo da brividi, arrangiamenti di livello assoluto e dai colori nitidi e penetranti. Quando ci si trova di fronte a pezzi come questo non ci sono molte parole da scrivere, si ascolta, si gode immensamente in questi 4 minuti e, forse, si riparte dall’inizio perché, credetemi, la bella musica non stanca mai!

Movida – Meteore

Beh, dalle nostre parti non arrivano solo ballad, sia chiaro, e qualche bella ventata di un sano e vecchio rock non guasta mai! I Movida, con Marco Priotti di The Voice of Italy alla voce, sono usciti con questo singolo alla fine di gennaio ed a causa dell’emergenza scoppiata poco dopo hanno visto interrompersi un tour, partito da Milano, che stava promettendo davvero bene.

Meteore è un pezzo che parla degli eventi della vita i quali, proprio come le meteore, arrivano a sconvolgere le quotidianità di una persona… un tema che racconta qualcosa di comune a tutti oggi, vero? Drumming potente ed elegante, apoteosi chitarristica si graffiante, ma mai logorroica, energia vera atta a dare forza e carica per prepararsi al meglio a ripartire quando sarà finito tutto questo!

Per questa settimana è tutto, buona lettura e, soprattutto, buon ascolto, ci rileggiamo alla prossima!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG TALENTONE

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


QUARANTENA VIP CHEF. Ernest Knam e il lancio perfetto dell’impasto

Al Bano canta la Lettonia: “Terra d’ambra e di emozioni” è il nuovo singolo