Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato.

Sílvia Pérez Cruz – Estimat (Farsa-género imposible)

Dopo averla vista insieme a Tosca sul palco del Festival di Sanremo 2020 nella loro interpretazione di “Piazza grande”, Sílvia Pérez Cruz pubblica un nuovo album intitolato “Farsa (genero impossibile)” che contiene questa sorta di milonga sinuosa e sensuale in cui l’avvolgente voce della cantante catalana è accompagnata da pianoforte e contrabbasso in un intimo passo a due tra Buenos Aires e New Orleans.

Diana Krall – This dream of you (This dream of you)

Questo gioiello è un classico della discografia Dylaniana del 2008, qui reinterpretato dalla regina del jazz del terzo millennio Diana Krall con la sua classe sopraffina e il contributo di musicisti d’alta scuola tra cui anche lo zio Randall Krall alla fisarmonica. Il brano delicato e malinconico da il titolo al nuovo album della cantante registrato e mixato dal ‘mago’ Al Schmitt presso i Capitol Studios di Hollywood.

Carolina Bubbico feat. Redi Hasa – Santa Croce Liberata (Il dono dell’ubiquità)

Il violoncellista Redi Hasa accompagna il groove e lo stile di Carolina Bubbico, una musicista in grande crescita che col il terzo disco “Il dono dell’ubiquità” appena uscito, si appresta a diventare un nome di riferimento del panorama jazz italiano. “Santa Croce Liberata” è un brano che trae ispirazione dalla tradizione popolare per farsi melodico e arioso, grazie anche all’apporto magico del violoncello di Hasa che s’insinua tra la voce solare della Bubbico e il pianoforte sempre suonato con grande maestria dalla giovane cantante pugliese.  

Kurt Elling & Danilo Perez – The Fanfold Hawk (for Franz Wright) (Secrets are the best stories)

C’è anche la preziosa firma del mitico bassista Jaco Pastorius in questo brano, insieme a quella dell’interprete Kurt Elling, una delle voci maschili più importanti del jazz contemporaneo. E difatti il brano si basa sull’incontro della voce di Elling con il ritmo del contrabbasso che disegna un’atmosfera cupa e notturna. Il brano apre il nuovo disco del cantante “Secrets are the best stories” in collaborazione con il pianista Danilo Perez.

Sam Gendel – FFLLYYDADA (DRM)

Per chi crede che il jazz sia roba dell’altro secolo, superato e polveroso ecco la prova che si sta sbagliando, il fermento attorno al jazz è vivo e vivace e sta dando vita a sperimentazioni inedite come il jazz elettronico creato dal polistrumentista Sam Gendel, che per la prestigiosa etichetta Nonesuch ha appena pubblicato “DRM”. Interamente suonato con strumenti vintage il disco è la dimostrazione che anche con sintetizzatori e drum machine rigorosamente ’80 e chitarre degli anni ’60 si può essere completamente moderni. Echi di futurismo e visione dadaista regalano al brano una dimensione sospesa e inafferrabile, un invito ad un viaggio onirico tra suoni e colori.

Per questa seconda settimana artisti molto noti e altri che ci auguriamo possano fare una lunga carriera con proposte di qualità che meritano il giusto riconoscimento. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Classifica Radio Airplay Indipendenti Italiani, week 40: L’ultimo di Ultimo in vetta, Luca e Luca debuttano

Coronavirus, positivo il direttore Massimo Giannini. Evacuata la sede de La Stampa