Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato. 

Jamie Cullum – Turn on the lights (“The pianoman at Christmas”)

Ritorna Jamie Cullum, l’eterno ragazzino del pop-jazz con un nuovissimo singolo che anticipa l’uscita del prossimo album “The pianoman at Christmas” prevista per il 20 novembre, in cui il cantautore si è divertito nella composizione di brani natalizi. Grande gioia e solarità con il coinvolgimento di un’intera orchestra tra archi e fiati che guidati dal pianoforte divertono e mandano buone vibrazioni. Una voglia di positività in previsione della festa più magica dell’anno.

Melody Gardot feat. António Zambujo – C’est magnifique (“Sunset in the blue”)

Dopo il duetto con Sting, Melody Gardot propone un’altra collaborazione, questa volta con il musicista e cantante portoghese António Zambujo. Il brano, che anticipa l’album “Sunset in the blue” in uscita il 23 ottobre, è una delicatissima bossanova dal sapore sognante grazie anche ad un’arrangiamento minuzioso su cui le due voci sembrano sussurrarsi dolci segreti in inglese, francese e portoghese: un connubio inconsueto ma delizioso.

Enrico Pieranunzi, Simona Severini, Andrea Dulbecco – Valse pour apollinaire (Time’s passage)

Lo scorso 6 ottobre è uscito per Abeat Records “Time’s passage”, il nuovo disco di Enrico Pieranunzi Jazz Ensemble. Per questo nuovo lavoro, hanno suonato con Enrico i due partner storici: Dedè Ceccarelli alle percussioni e Luca Bulgarelli al contrabbasso e, a completare la formazione, Andrea Dulbecco al vibrafono e Simona Severini alla voce. “Valse pour apollinaire” è un allegro valzer jazzato in cui le personalità dei cinque musicisti vengono risaltate sia dai momenti d’insieme sia nei brevi ma indispensabili assoli.

Elina Duni, Rob Luft – Bella ci dormi

Un brano della tradizione salentina per la voce più affascinante dell’ethno-jazz, quella della cantante albanese Elina Duni, che si appresta a pubblicare il nuovo album, sempre per la prestigiosissima etichetta ECM. Tradizione popolare ed eleganza jazz si uniscono in una lunare ninna nanna che mette in comunicazione una melodia del mediterraneo con un gusto quasi nordico nella sua essenzialità fatta di voce, pianoforte in primo piano (suonato dalla stessa Duni) e magiche sfumature provenienti dalla chitarra di Ron Luft. 

The Puppini Sisters – I wanna dance with somebody (Dance Dance Dance)

Si balla con le Puppini Sisters e la loro versione Lindy hop di una hit della discografia di Whitney Houston del 1987 “I wanna dance with somebody (who loves me)“, qui privata dei riferimenti pop-dance per essere trasformata in un eterno evergreen del mondo swing, da usare per scatenate coreografie o party vintage! Il brano è tratto dall’ultimo album del trio “Dance dance dance“, che offre una straordinaria combinazione di standard jazz classici, rivisitazioni di successi pop e qualche inedito scritto dalle sorelle.

Proposte accattivanti che potrebbero benissimo scalare le classifiche e spopolare nei palinsesti radio, fatte di qualità, intelligenza ed emozione. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Coronavirus, Conte chiede aiuto a Fedez e alla Ferragni: “Sensibilizziamo la popolazione all’uso della mascherina”

LIVE Temptation Island in DIRETTA. ULTIMA PUNTATA di Martedì 20 Ottobre. Alberto e Speranza escono separati. Nello e Carlotta escono insieme e lui le regala l’anello. Speranza tradita due volte da Alberto. Anna e Gennaro hanno scelto vite separate. Serena ha ottenuto la fiducia da Davide