Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato.

Questa settimana il ritorno di Fabio Concato, la tradizione portoghese riproposta dalla diva Mariza, l’incontro celestiale tra Saint Sister e Lisa Hannigan, il cantautore Andy Shauf e un grande classico rivisitato da Lauren Henderson.

Fabio Concato – L’Umarell (L’Umarell)

Lo storico cantante milanese, Fabio Concato, torna con un inedito commovente, uscito in anteprima con un video durante il lockdown, in cui a farla da padrona sono la delicatezza e la malinconia, come nei suoi capolavori più noti: una chitarra e un testo crudo e potente, in milanese, che racconta le difficoltà della solitudine.

Mariza – Com que voz (Mariza canta Amalia)

Mariza, la diva della musica portoghese odierna celebra la diva leggendaria del fado, Amalia Rodrigues, con il nuovo album “Mariza canta Amalia“. Tra i tanti capolavori reinterpretati c’è anche “Com que voz“, brano scritto da Luís de Camões e Alain Oulman e pubblicato dalla regina del fado nell’album omonimo del 1970, qui reinterpretato con la grazia e la leggiadria tipica di Mariza.

Saint Sister, Lisa Hannigan – The place that I work 

Un connubio ispirato e a tratti spirituale tra le incantevoli voci del duo Sain Sister e la cantautrice Lisa Hannigan (storica collaboratrice di Damien Rice) viene svelato nel nuovissimo singolo del duo “The place that I work“, che racconta il tentativo di ricucire un’amicizia finita.

Andy Shauf – You slipped away 

Il cantautore canadese Andy Shauf cede al fascino del jazz più conturbante: in “You slipped away“, appena uscito, la voce vibrante e fresca di Andy si affida al ritmo suadente del contrabbasso (e di pochi altri strumenti) per regalarci un momento di estrema dolcezza. Il brano in realtà è una demo registrata nelle sessioni del suo ultimo album “The Neon Skyline“, ma non inserita nell’album.

Lauren Henderson – My favorite things (Classic Christmas)

My favorite things” è un grande classico tratto dal musicalThe Sound of Music/Tutti insieme appassionatamente” del 1959, che qui rivive in una veste sinuosa, per l’album natalizio di Lauren Henderson, “Classic Christmas“.

 

Nomi noti che ritornano con progetti soprendenti e inediti: artisti che da sempre sono sinonimo di qualità e grande passione, insieme a nuovi nomi raffinati ed interessanti. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE

Segui OA PLUS su INSTAGRAM


Germania: da mercoledì lockdown per tutti i Lander

GFVIp5. Tommaso Zorzi vota Stefania. Pianti per lei e volontà di uscire per lui. Qualcosa nel gioco non va più?