Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato.

Questa settimana il nuovo singolo di Celeste, il ritorno di Serena Brancale, un classico della musica brasiliana riletto da Fagner, le contaminazioni dei Nubiyan Twist, e il duetto tra la malinconica tromba dell’immortale Jimmy Heath e la voce elegante di Cécile McLorin Salvant.

Celeste – Love is back (Not your muse)

Dopo il singolo “Stop this Flame”, la cantante britannica Celeste, astro nascente della musica mondiale, pubblica il nuovo brano “Love is back”, che anticipa l’album d’esordio “Not your muse” in uscita il 26 Febbraio 2021. Un brano solare e positivo contraddistinto da un suono rhythm’n blues e dagli echi che furono tanto cari all’immensa Amy Winehouse: ascoltando questo brano il paragone è inevitabile!

Serena Brancale – Chiaro di luna (Chiaro di luna – Pop Up Live Sessions)

Può un brano così celebre e magico trasformarsi in una canzone italiana dall’atmosfera jazz? E’ un esperimento arduo e ambizioso quello che la cantante barese Serena Brancale propone con “Chiaro di luna“, in cui la nota composizione di Debussy assume un’inedita veste con un testo scritto dalla stessa Serena e l’accompagnamento pianistico della sorella Nicole Brancale. Il brano è stato registrato live presso il Pop Up Studio di Roma.

Fagner – Valsinha (Serenata)

Per noi italiani “Valsinha” significa Mia Martini, grazie al supporto prezioso di quel genio di Sergio Bardotti. Ma “Valsinha” è uno dei classici più celebri della MPB firmato dalla coppia Vinicius de Moraes e Chico Buarque de Hollanda, qui reinterpretato da Fagner, altro storico esponente del genere. Un capolavoro intenso ed emozionante inserito nel nuovo album del musicista intitolato “Serenata” e dedicato a serenate e classici della musica popolare brasiliana, che contiene temi di Pixinguinha, Silvio Caldas, Cartola, Orestes Barbosa, e appunto Vinícius de Moraes e Chico Buarque.

Nubiyan Twist feat. Soweto Kinch, Nick Richards – Buckle up (Freedom Fables)

Nubiyan Twist è un collettivo formato da 9 musicisti e produttori, amanti della contaminazione, che ha pubblicato il loro ultimo singolo “Buckle Up” con Soweto Kinch (sassofonista e rapper) e Nick Richards. Il brano caratterizzato da un groove irresistibile, è tratto dal loro prossimo album “Freedom Fables“, che uscirà per Strut Records il 5 febbraio 2021. Il video musicale del singolo è stato creato in stop-motion e diretto da Hector K-B.

Jimmy Heath & Cécile McLorin Salvant – Left alone (Love Letter)

Jimmy Heath, il leggendario sassofonista e compositore è scomparso lo scorso gennaio, tre mesi dopo il suo 93° compleanno. Il disco postumo “Love Letter” è il suo testamento musicale, registrato tra ottobre e novembre 2019 e pubblicato nel luglio 2020 da Verve Records. L’album contiene alcuni inediti e molti standard, tra cui l’incantevole “Left alone” di Billie Holiday (composta con il pianista Mal Waldron), riletta con estrema classe e devozione insieme alla bellissima voce di Cécile McLorin Salvant.

Anche questa settimana sono presenti album del 2020 e qualche anticipazione del nuovo anno musicale, in attesa delle nuove uscite per scoprire quali saranno le prospettive del jazz 2021. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Uncharted, spuntano nuove immagini dal film: pronti a viaggiare con Nathan Drake

Buon compleanno Marilyn Manson! Una playlist per il re della trasgressione