“Negli occhi” è il titolo del secondo singolo di Alex Castelli, uscito ieri 21 febbraio 2022 sulle principali piattaforme online (Amazon, Spotify, Apple Music, Deezer) e realizzato in collaborazione con l’associazione “Casa delle Donne” di Treviglio (BG). Durante il 2022 è prevista la produzione di un EP che si intitolerà “Donna”.

La storia raccontata in questa canzone è incentrata sulle dinamiche di violenza domestiche vissute da una donna, ma presenta un lieto fine.
“L’ispirazione è venuta dall’ascolto delle storie che mi sono state raccontate nell’associazione che mi ha ospitato durante una serie di incontri presso la sede di Treviglio” – spiega Alex Castelli – “Entrare da uomo in un luogo dove gli uomini sono visti come causa principale di problemi alle donne non è stato facile. La sensazione di essere un intruso sotto osservazione e potenziale nemico, è tanta. Dopo le iniziali diffidenze ho potuto ascoltare storie di violenza inimmaginabile, non solo fisiche, ma anche psicologiche, economiche, verso i figli, tutte per mano di uomini, verso le donne che dicevano di amare”.

La violenza lascia segni indelebili e spesso chi la subisce non riesce a riprendere una vita “normale”. A volte però dopo una storia d’amore fallita, con risvolti violenti, si può tornare a vivere l’amore vero. “Negli occhi” racconta proprio questo” – spiega il cantautore – “dopo una storia d’amore fallita si può voltare pagina e ripartire. La protagonista della canzone ha subito violenze che ricorderà per sempre, ma con un atteggiamento forte e risoluto, indaffarata e pensierosa, ha riscoperto l’amore più grande, che non pensava più di poter vivere. Questo è possibile anche dopo un matrimonio fallito, anche in un’età in cui non si è più giovanissime, quando solitamente si pensa che ormai non ci sia più possibilità di trovare l’amore”.

“Perchè Giulietta e Romeo? Perchè sono l’emblema della storia d’amore tormentata – continua – È vero che “Negli occhi” parla di una storia di amore nuovo, che nasce dopo un amore travagliato, ma spesso l’amore viene ostacolato dagli ex violenti, che cercano in tutti i modi di impedire a chi sta riuscendo a rifarsi una vita, cercando continuamente di rimettere catene a chi ha trovato la libertà e cerca di rifarsi una vita normale”.

Il progetto musicale viene portato avanti senza supporto di una casa discografica, è totalmente autoprodotto e autofinanziato, come spiega il cantautore bergamasco “Ho ottenuto anche risorse economiche da aziende che credono nel progetto e che sostengono l’arte in tutte le forme. I titolari di Fortex della provincia di Treviso e Workmec della provincia di Monza Brianza, quando ho presentato loro il progetto, hanno accettato subito di sostenermi, offrendo al progetto risorse economiche che stanno consentendo di portare avanti il mio lavoro di promozione e di produzione in sala di incisione. Con loro stiamo organizzando inoltre eventi live che saranno programmati per questa primavera, presso location limitrofe alle sedi aziendali”.

Ecco il videoclip del brano “Negli occhi – Giulietta e Romeo”:

 

 

Alex Castelli è un cantante, chitarrista, compositore della provincia di Bergamo. Nasce il 22 ottobre 1976. Nasce artisticamente alla fine degli anni ‘90, un’esperienza di più di 20 anni nell’ambito musicale live con svariate band. Tante sono le fonti di ispirazione e i generi ascoltabili nelle canzoni di Alex, riconducibili a tantissimi artisti e band internazionali o italiani.
Il 21 giugno 2019 è uscito il singolo “C’è di mezzo il mare”. Il 20 Gennaio 2020 è uscito il primo album, Caduti liberi. Contemporaneamente è uscito il secondo singolo “Stanno uccidendo la musica”. Il terzo singolo “Gabriele” è stato pubblicato nei portali di distribuzione digitale e in Radio il 15 aprile 2020 ed ha conseguito ottimi risultati nelle classifiche Airplay, arrivando fino al diciassettesimo posto della classifica Radio Airplay Indipendenti Italiani, oltre a restare nella top 40 delle classifiche Indipendenti per quasi due mesi.
“Una multitudine di generi musicali” spiega Alex “ è stata la mia base di esperienza di ascolto, dalla quale poi all’età di 16 anni ho iniziato ad attingere per imparare i rudimenti della chitarra. Il suo primo album “Caduti Liberi” è incentrato sulla tematica del cambiamento, che tanto spaventa la maggior parte delle persone. Il nuovo EP è in fase di lavorazione, sarà esso stesso un vero e proprio cambiamento radicale, per stile e argomenti trattati”.
“Donna”, l’ultimo singolo del cantautore bergamasco, ha avuto un ottimo riscontro, con più di 20.000 ascolti su Spotify, è distribuita su tutti i principali online store, diffusa su circa 350 stazioni radio locali in tutta Italia, ha avuto circa un centinaio di passaggi al giorno per più di due mesi.

SITO E SOCIAL:

 WEB: alexcastelli.it

FB: facebook.com/alexcastellimusica/
IG: instagram.com/alexcastellimusica/

YouTube: youtube.com/alexcastelli

 

TAG:
Alex Castelli

ultimo aggiornamento: 22-02-2022


OA PLUS INTERNATIONAL CHART (WEEK 05/2022): sul podio arrivano Omar Apollo & Daniel Caesar, Will Preston e Zaz

Mate, addio Eurovision per la cantante in body e tacchi alti. Ma il Premio della Critica è suo!