Fiordaliso reinterpreta

Fiordaliso regala ai suoi fan “Oramai acoustic 2019”: il nuovo singolo

Fiordaliso, mitica e indimenticabile interprete del brano cult Non voglio mica la luna, torna sulle scene musicali nostrane con un nuovo singolo. Non si tratta di un brano inedito, ma di un altro suo grande successo; ovvero “Oramai” che la cantante piacentina regala ai suoi vecchi e affezionati fan in una versione acustica e tutta nuova dal titolo “Oramai acoustic 2019”.

Oramai Acoustic 2019: il successo di Fiordaliso dopo 36 anni in una nuova versione

Oramai, che ha ben 36 anni di vita, porta le prestigiose firme di Claudio Daiano, Angelo Valsiglio e Depsa, e gareggiò al Festival di Sanremo nel 1983, nell’interpretazione della stessa Fiordaliso, classificandosi al sesto posto. Oramai acoustic 2019 è disponibile dalla fine di novembre nei digital store e in tutti i servizi di streaming musicale.

“La Sirenetta. Il ritorno di Ariel”, Fiordaliso protagonista del musical: sarà la strega cattiva

Fiordaliso è sempre più impegnata anche a teatro, infatti è fra i protagonisti del musical “La Sirenetta. Il ritorno di Ariel” in cui darà la sua inconfondibile voce alla strega cattiva. Nel musical, che debutterà al Teatro Politeama di Piacenza il 22 dicembre 2019, oltre alla Fiordaliso attrice, ci sarà anche la Fiordaliso cantante con due brani scritti per lei da Tony Labriola. «Sarò una strega terribile, antipaticissima e cattivissima. Sarò ben truccata, ma alla fine mi riconoscerete. Solo che non sarò la solita Fiordaliso» – rivela la cantante sul suo prossimo ruolo teatrale.

View this post on Instagram

Out !!! #oramai #chitarra #basso e #voce #acoustic

A post shared by Fiordaliso_official (@fiordaliso_official) on

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteMusica Italiana, TV. Sanremo 2020: Lewis Capaldi ospite internazionale del Festival
Articolo successivoRecensioni. Billie Eilish è il futuro della musica pop, oggi
Avatar
Classe 1987, scrivo di musica e spettacolo dal 2010. Ho collaborato e sono stato tra gli autori della prima ora di All Music Italia. Ho scritto anche per Velvet Music, Biopianeta, Gossip e Tv ed il blog Digital Coach.; oltre ad aver pubblicato articoli sul Corriere Del Mezzogiorno e ViviRoma Magazine. Attualmente sono redattore musicale per OA Plus con cui ho iniziato il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. La scrittura, la musica e il cibo sono le mie più grandi passioni. Ascolto soprattutto musica italiana, ma negli ultimi tempi mi sono sempre più avvicinato anche a quella internazionale, prediligendo il pop made in Europe. Ho un passione congenita per gli artisti emergenti, gli "ex talent" e i cantanti "poco noti". Dunque, nel mio piccolo, cerco di sostenere queste categorie. Ho conseguito la Laurea Triennale in "Arte e Scienze Dello Spettacolo" con una testi sul Festival di Sanremo, e poi quella Magistrale in "Professioni dell'Editoria e del Giornalismo" con una Tesi sulla Comunicazione Musicale. Nel 2018 mi sono specializzato in Digital Marketing, in modo particolare in Content Marketing, presso la Digital Coach di Milano, superando l'esame finale e ottenendo la certificazione con un voto di 100/100. Un sogno riposto nel cassetto? Beh, poter scrivere in musica! In un passato, ormai abbastanza lontano, ho scritto qualche testo per canzone e mi piacerebbe poter ricominciare, facendo di questo un'ulteriore sfumatura della mia scrittura, del mio lavoro e del mio percorso. Non m dispiacerebbe nemmeno fare qualche nuova esperienza in radio e tv. Tv, di cui dimenticavo, sono praticamente "addicted" fin da bambino. Chiudo citando una frase tratta da una bellissima canzone di Dolcenera, che negli anni è diventata un po' la risposta a tutte le mie domande, esistenziali e non: "È tutta colpa di cose ovvie".